Descrizione

Il Biennio Specialistico in Design della Comunicazione associa a una solida formazione nel campo del marketing e della comunicazione integrata un ricco ventaglio di competenze tecnico-espressive (graphic design, digital design, media design), in un’ottica di massima ibridazione tra strumenti espressivi, finalizzata alla produzione di veri e propri output comunicativi. Elemento caratterizzante del programma è la continua sintesi tra la dimensione più tipicamente di marketing, tradizionalmente affrontata all’interno di percorsi di matrice economico-aziendale, e quella più legata alla dimensione artistico-espressiva, declinata in un’ottica di utilizzo delle nuove tecnologie.

Durante il Biennio Specialistico gli studenti avranno l'opportunitĂ  di:

  • Decodificare gli elementi e i linguaggi della comunicazione, i contesti e gli immaginari culturali contemporanei
  • Valutare diversi linguaggi della comunicazione e riconoscere l'impatto dei processi di comunicazione sul contesto socio-economico e culturale contemporaneo
  • Gestire progetti di comunicazione complessi, trovando il giusto equilibrio tra la dimensione economica e quella artistico-creativa

Il corso è riconosciuto dal MIUR e pertanto riconosciuto in tutto il mondo.

Al termine del biennio AFAM (Alta Formazione Artistica e Musicale) gli studenti conseguiranno un Diploma Accademico di II° Livello, riconosciuto dal Ministero dell’Istruzione, dell’UniversitĂ  e della Ricerca ed equiparato alla laurea magistrale ai fini dell’ammissione a concorsi pubblici e dell’ammissione ai corsi o scuole di dottorato di ricerca o di specializzazione in ambito artistico, musicale, storico-artistico o storico-musicale istituiti dalle universitĂ  ex art. 1-103 della Legge n. 228/2012.

 

Biennio Specialistico in Design della Comunicazione

Primo Anno

Tra gli insegnamenti:

Metodologia Progettuale della Comunicazione Visiva I, Metodologia della Progettazione, Fenomenologia delle Arti Contemporanee I, Metodologia Progettuale della Comunicazione Visiva II, Art Direction I, Fenomenologia delle Arti Contemporanee II

Secondo anno

Tra gli insegnamenti:

Metodologia Progettuale della Comunicazione Visiva III, Art Direction II, Metodologia Progettuale della Comunicazione Visiva IV, Sistemi Editoriali per l'Arte

OpportunitĂ  all'estero

NABA offre ai propri studenti l'opportunitĂ  di trascorrere un semestre di studio all'estero come parte integrante del proprio triennio. 

L'International Office facilita gli studenti NABA nel cogliere le opportunitĂ  internazionali di studio, attraverso i programmi di scambio e promuovendo esperienze formative presso numerose e prestigiose universitĂ  internazionali.

Grazie a questa vasta rete di relazioni internazionali, gli studenti NABA possono trascorrere periodi di studio all’estero con la finalitĂ  di arricchire il proprio curriculum formativo e prepararsi a un futuro professionale sempre piĂą internazionale. 

Le opportunitĂ  di studio all’estero si declinano principalmente all’interno del progetto Erasmus+ promosso dalla Commissione Europea, l’International Exchange Program per le destinazioni fuori Europa, e i corsi brevi.

Erasmus & scambi internazionali

NABA conta oltre 70 accordi di collaborazione con accademie e universitĂ  attraverso il Programma Erasmus+ in Europa e altri programmi di cooperazione internazionale con le universitĂ  extra-europee.

Scopri le nostre opportunitĂ  di studio all'estero


*Per gli studenti iscritti nel mese di Febbraio 2020, resta in vigore l’offerta formativa prevista per l’anno accademico 2019/2020.

 

Faculty

Patrizia Moschella

PATRIZIA MOSCHELLA

fabio-pelagalli

FABIO PELAGALLI

Faculty e Visiting Professors

Paolo Agosta, Eugenio Alberti Schatz, Luca Andreoni, Jon Ashmann, Giuliano Bartoli, Carlo M. Beretta, Luca Campagnoli, Paolo Carmassi, Valentina Casiraghi, Roberto M. Clemente, James Clough, Emilio Comincini, Antonio Concolino, Danilo Convertini, Mafe de Baggis, Rossella Elisei, Oded S. Ezer, Davide Fiori, Eros Gioetto, Franco Gonella, David Grey, Walter Guadagnini, Andrea Jaccarino, Ester Manitto, Patrizia Martello, Ninfa Monetti, Alessandro G. Montel, Matteo Natale, Valeria Pelleschi, Massimo Redolfi, Niccolò Sanarico, Fabio Sandri, Silvio Santini, Dino Torrisi, Emanuele Viora,  Francesco Zaccaria, Alessia Zampano, Francesco Zanot, Giacomo Zito.

Prospettive professionali e di studio

Il Biennio è volto alla formazione di

  • Communication designer
  • Marketing professional
  • Art director
  • Copywriter
  • Strategic planner
  • Communication manager
  • User experience e interface designer
  • Brand designer
  • Social media manager
  • Digital strategist
  • Creative director

chiamati a operare all'interno di studi professionali, agenzie di comunicazione e di produzione multimediale e aziende fortemente orientate al mercato.

I Diplomati in Design della Comunicazione possono intraprendere ulteriori percorsi di studio a livello Dottorale.

L'Ufficio del Career Service NABA aiuta studenti e neodiplomati a identificare e candidarsi per posizioni di stage e di lavoro. L'89% dei neodiplomati NABA trova lavoro entro il primo anno dal completamento degli studi (dati garantiti da Ipsos Observer relativi ai diplomati NABA 2015). Gli studenti sono inoltre assistiti nella redazione del loro curriculum, della lettera di presentazione e nell’organizzazione del proprio portfolio professionale.

NABA ha sviluppato negli anni uno stretto rapporto con diverse aziende leader nel settore con le quali collabora attivamente per l’attivazione di stage per i propri studenti. Tra queste: Young & Rubican, Ogilvy & Mather, Havas Worldwide, Leagas Delaney, Edizioni Condè Nast, Independent Ideas, Milano Venture Company, Provincia di Milano, Armando Testa, Carmi e Ubertis, Publicis, Upim, Arnoldo Mondadori Editore, Editrice Abitare Segesta, Lowe Pirella, McCann Erikson Corporation, McCann Erikson Italia, Saatchi & Saatchi, Velvet, Gruppo Editoriale L'Espresso, Il Sole 24 Ore, Lumen, Monster Italia, Publikompass, Comune di Milano, Harrods, Jannuzzi Smith, Emergency, Berlucchi Service, Leo Burnett, Giangiacomo Feltrinelli Editore, TBWA Italia, JWT, Hearst Magazine

Il Biennio in Design della Comunicazione collabora o ha collaborato con: ADCI, Berlucchi, cosmoprof, Diesel, Ferrero, Fiera Milano International, Good 50x70 Association, Jacuzzi, Leo Burnett, Martini, McCann-Erikson, Procter & Gamble, Regione Lombardia, Roberta di Camerino, SCF, Smartbox, Start Milano

logo partner
logo partner
logo partner
logo partner
logo partner
logo partner
logo partner
logo partner
logo partner
logo partner
logo partner
logo partner
logo partner
logo partner
logo partner
logo partner
logo partner
logo partner
logo partner
logo partner
logo partner
logo partner
logo partner
logo partner
logo partner
logo partner
logo partner
logo partner
logo partner
logo partner
logo partner
logo partner
logo partner
logo partner
logo partner
logo partner
logo partner
logo partner
logo partner