QS World University Rankings® by Subject: NABA è la migliore Accademia di Belle Arti italiana e nella Top 100 delle migliori università del mondo per il settore Art & Design
I Corsi
CHE LIVELLO VUOI OTTENERE?
CHE AREA TI INTERESSA?
CHE LIVELLO VUOI OTTENERE?
CHE AREA TI INTERESSA?
CHE AREA TI INTERESSA?
SCOPRI IL TUO FUTURO
CHE AREA TI INTERESSA?
CHE AREA TI INTERESSA?
SCOPRI IL TUO FUTURO
CHE AREA TI INTERESSA?
SCOPRI IL TUO FUTURO
CHE AREA TI INTERESSA?
CHE AREA TI INTERESSA?
SCOPRI IL TUO FUTURO
CHE AREA TI INTERESSA?
SCOPRI IL TUO FUTURO
CHE AREA TI INTERESSA?
SCOPRI IL TUO FUTURO
CHE AREA TI INTERESSA?
CHE AREA TI INTERESSA?
CHE AREA TI INTERESSA?
CHE AREA TI INTERESSA?
SCOPRI IL TUO FUTURO
CHE AREA TI INTERESSA?
CHE AREA TI INTERESSA?
SCOPRI IL TUO FUTURO
CHE AREA TI INTERESSA?
CHE AREA TI INTERESSA?
CHE AREA TI INTERESSA?
SCOPRI IL TUO FUTURO
CHE AREA TI INTERESSA?
SCOPRI IL TUO FUTURO
CHE AREA TI INTERESSA?
CHE AREA TI INTERESSA?
SCOPRI IL TUO FUTURO
CHE AREA TI INTERESSA?
SCOPRI IL TUO FUTURO

NABA è orgogliosa di essere la prima Accademia di belle arti in Italia a lanciare un programma di dottorato totalmente practice-based in lingua inglese. Il nuovo PhD, realizzato in collaborazione con la prestigiosa università di Göteborg in Svezia, si avvale della solida esperienza dell’istituzione svedese nel campo della ricerca artistica.

Il dottorato internazionale in Art Practice è nato dalla collaborazione tra NABA, Nuova Accademia di Belle Arti e la HDK-Valand Academy of Art and Design dell’Università di Göteborg (HDK-Valand). Le due istituzioni invitano quindi a presentare domando per il bando di questo PhD-program unico nel suo genere in Italia, offrendo alle candidate e ai candidati, l’opportunità di avviare un percorso di ricerca practice-based. L’obbiettivo è quello di permettere ai candidati di sviluppare progetti di ricerca artistica transdisciplinari in uno stimolante contesto internazionale.

Il programma

Al centro del programma si trova il concetto di ricerca practice-based, che in questo caso trae ispirazione dalle epistemologie critiche sul contemporaneo con particolare attenzione all’impatto politico ed emancipatorio della conoscenza artistica. Il programma di dottorato intende ripensare la ricerca nella sua accezione pratica, proprio come uno spazio dinamico per negoziare questioni sociali, politiche e culturali, incoraggiando ricerche interdisciplinari nelle arti, nell'ambito accademico, nell'attivismo e nelle diverse subculture. L'obiettivo primario di NABA è quello di esplorare e promuovere, mediante il programma di dottorato, delle visioni alternative nell'arte, attualizzando la ricerca in conoscenza.

Il programma, coordinato da Guido Tattoni (Dean di NABA) e dal prof. Vincenzo Estremo, PhD, è progettato per abbracciare un ampio spettro di pratiche creative attraverso diverse discipline artistiche. Queste discipline comprendono, ma non si limitano al Design, alla Moda, alla Grafica e alla Comunicazione, ai Media e alle Nuove Tecnologie, alla Scenografia e alle Arti Visive.

Per maggiori dettagli:

Scopri il PhD in Artistic Practice

Durante il corso, i partecipanti avranno l'opportunità di:

  • focalizzarsi sul proprio progetto di ricerca e dedicare tempo allo sviluppo della propria pratica artistica
  • essere seguiti dai referenti di NABA e dell’Università di Göteborg condividendo idee con una vivace comunità artistica
  • frequentare alcuni corsi in Svezia per incontrare docenti e tutor dell’Università partner e svolgere attività didattiche al fine di condividere la pratica artistica con la comunità degli studenti
Requisiti di ammissione

I requisiti per l'ammissione al dottorato practic-based sono:

Una laurea di secondo ciclo (MA) da un'istituzione accreditata e la presentazione della documentazione richiesta per la domanda.

Si comunica che, nel caso in cui un docente NABA a contratto desideri candidarsi al  Dottorato in Pratica Artistica, sarà necessario scrivere anticipatamente all'indirizzo email phd@naba.it. È fortemente raccomandato seguire questa procedura per garantire una gestione corretta e puntuale della candidatura.

Documenti

Per candidarsi al programma di dottorato pratice-based, ogni candidata/o dovrà caricare esclusivamente in forma digitale e tramite il portale online designato, i seguenti documenti oltre al all’application form: curriculum vitae, portfolio, certificato accademico, pubblicazioni, prova del livello di conoscenza della lingua inglese e due lettere di raccomandazione. 

A questo link è possibile scaricare l’application form.

Per compilare e firmare l’application form si prega di usare esclusivamente Adobe Acrobat Reader (qui il link per il download: https://get.adobe.com/it/reader/ )

Importante: Si prega di non usare nessun’altro software se non Acrobat Reader, perchè potrebbe compromettere il file e invalidare l’application.

Per inviare la propria candidatura esclusivamente in formato digitale, si prega di usare l’Online form


Webinar 

Il 21 di Febbraio alle 10:00 si terrà un webinar per rispondere a ogni domanda riguardante il dottorato.

Clicca qui per registrarti.

Time Schedule

Scadenza per l’application: 31 marzo 2024

Primo ciclo di interviste: giugno 2024

Secondo ciclo di interviste: luglio 2024

Pubblicazione delle graduatorie: fine luglio 2024

Inizio del dottorato: novembre 2024

Info: phd@naba.it

In collaborazione con l'Università di Göteborg

Titolo: PhD in Artistic Practice

Istituzione sede del corso: NABA - Campus di Milano

Istituzione accreditante: Università di Göteborg

Durata: Quattro anni full-time (o fino a 8 part-time)

Lingua: Inglese

Inizio: Novembre 2024

Faculty

Vincenzo Estremo
Course Leader PhD
Course Leader PhD
Vincenzo Estremo
<p><span class="s2">Vincenzo Estremo ha </span><span class="s2">un &nbsp;</span><span class="s2">Ph.D</span><span class="s2">.</span><span class="s2"> internazionale in studi sui media, sul cinema e sulla comunicazione presso l&rsquo;Universit&agrave; di Udine e la </span><span class="s2">Kunstuneversit&auml;t</span><span class="s2"> Linz. Attualmente ricopre la posizione di PhD Course Leader </span><span class="s2">presso &nbsp;NABA</span><span class="s2"> per il primo PhD in </span><span class="s2">Artistic</span><span class="s2"> Practice italiano in collaborazione con l&rsquo;Universit&agrave; di G&ouml;teborg. Teorico dell&rsquo;immagine in movimento, &egrave; docente di curatela del cinema esposto, estetica e fenomenologia. Estremo co-dirige la collana editoriale Cinema and Contemporary Art (Mimesis International) e scrive regolarmente per Flash Art Italia e International, Che fare? e il Foglio. Ha pubblicato Extended </span><span class="s2">Temporalities</span><span class="s2">. </span><span class="s2">Transient</span><span class="s2"> Visions in Museum and Art (Mimesis International 2016), Albert Serra, cinema, arte e performance (Mimesis Edizioni 2018), Teoria del lavoro reputazionale (Milieu Edizioni 2020) e Indistinzione (PS editore 2023).</span><span class="s2">&nbsp;</span></p>
Guido Tattoni
NABA Dean
NABA Dean
Guido Tattoni
<p>Sound Engineer e Sound Designer, si laurea in Recording Arts alla Middlesex University (Londra), dove consegue anche la laurea specialistica in Creative Media Practice, e in Ingegneria Informatica al Politecnico di Milano. I suoi interessi di ricerca e pratica artistica, che includono tecniche di composizione generativa, musica contemporanea, intelligenza artificiale, interaction design, tecnologie audio, confluiscono anche negli studi dottorali presso il Creative Research into Sound Arts Practice (CRiSAP), centro di ricerche del London College of Communication &ndash; University of the Arts London. Docente di discipline afferenti al suono dal 2003 al 2015 presso SAE Institute, di cui &egrave; stato Direttore, in NABA &egrave; stato Department Head del Dipartimento di Design e Arti Applicate (2015-2019) e docente di Sound Design. Dal 2019 ricopre la carica di Direttore e guida le attivit&agrave; didattiche dell'Accademia.</p>