QS World University Rankings® by Subject: per il secondo anno consecutivo NABA è la migliore Accademia di Belle Arti italiana e nella top 100 delle migliori università del mondo per il settore Art & Design
I Corsi
CHE LIVELLO VUOI OTTENERE?
CHE AREA TI INTERESSA?
SCOPRI IL TUO FUTURO
CHE AREA TI INTERESSA?
SCOPRI IL TUO FUTURO
CHE AREA TI INTERESSA?
SCOPRI IL TUO FUTURO
CHE AREA TI INTERESSA?
CHE AREA TI INTERESSA?
CHE AREA TI INTERESSA?
SCOPRI IL TUO FUTURO
CHE AREA TI INTERESSA?
SCOPRI IL TUO FUTURO
CHE AREA TI INTERESSA?
CHE AREA TI INTERESSA?
CHE AREA TI INTERESSA?
SCOPRI IL TUO FUTURO
CHE AREA TI INTERESSA?
SCOPRI IL TUO FUTURO
CHE AREA TI INTERESSA?
CHE AREA TI INTERESSA?
SCOPRI IL TUO FUTURO
CHE AREA TI INTERESSA?
CHE AREA TI INTERESSA?
CHE AREA TI INTERESSA?
SCOPRI IL TUO FUTURO
CHE AREA TI INTERESSA?
SCOPRI IL TUO FUTURO
CHE AREA TI INTERESSA?
SCOPRI IL TUO FUTURO

Il corso in sintesi

L’obiettivo del Triennio è preparare gli studenti a inserirsi professionalmente nel Sistema Moda italiano e internazionale. Con un approccio creativo, pratico e interdisciplinare, il Triennio porta ogni studente a trovare e sviluppare il proprio talento, guidato da docenti esperti, attraverso collaborazioni con aziende connesse alla vita culturale, sociale ed economica di Milano e Roma. Il percorso di studi è un laboratorio continuo di idee grazie alla collaborazione degli indirizzi che ricreano le sinergie di un vero team di lavoro.

Durante il Triennio gli studenti hanno l'opportunità di:

  • Conoscere gli strumenti e le metodologie progettuali propri del fashion design

  • Sviluppare la capacità di analizzare ed elaborare concetti e idee e trasferirli in progetti complessi, gestendo tutte le fasi progettuali e di realizzazione

  • Condividere esperienze professionali in team ed esplorare nuovi scenari della moda che possono approdare a nuove forme di imprenditoria

 

PIANO DI STUDI
<p>Il programma offre agli studenti la possibilit&agrave; di acquisire le conoscenze e competenze di base per la materia e di intraprendere un percorso specializzante nell'ambito moda con un approccio didattico progettuale ed esperienziale.</p> <p>Dopo il primo anno, gli studenti scelgono indirizzi specifici con insegnamenti caratterizzanti e a scelta nel secondo e terzo anno e un semestre finale specializzante.<br /><br /></p> <p><strong>PRIMO ANNO</strong></p> <p>Introduce gli studenti agli strumenti base della progettazione per la moda, dei processi di produzione e delle strategie di comunicazione e commercializzazione dei prodotti.</p> <p>Gli studenti apprendono i metodi per la progettazione della moda e delle arti applicate, per la rappresentazione e la prototipazione ed esplorano le qualit&agrave; applicative e comportamentali del tessuto e le tecniche per il disegno tessile e per la maglieria, attraverso gli insegnamenti teorici, progettuali e laboratoriali di metodologia della progettazione, cultura del progetto, storia dell'arte, fashion design, storia del costume, design del tessuto.<br />&nbsp;</p> <p><strong>SECONDO ANNO</strong></p> <p>Avvia gli studenti a un percorso di approfondimento della disciplina attraverso la scelta di uno tra gli indirizzi previsti (Fashion Design Management, Fashion Design, Fashion Styling and Communication) e studi specializzanti di modellistica, fashion design, design dell'accessorio, tecnologie e applicazioni digitali, ambientazione moda, design del tessuto, editoria per il fashion design, progettazione multimediale, semiotica dell&rsquo;arte, linguaggi multimediali, illustrazione.</p> <p>Guidati dai docenti attraverso le esperienze pratiche, gli studenti imparano ad affrontare il progetto di collezioni complete, a confrontarsi con la costruzione di linguaggi visivi, ad approntare strategie di comunicazione e commercializzazione, dal concept alla realizzazione finale.<br /><br /></p> <p><strong>TERZO ANNO</strong></p> <p>Definisce le competenze e conoscenze acquisite dagli studenti e offre la possibilit&agrave; di approfondire la ricerca personale attraverso un sistema progettuale finalizzato alla realizzazione, sulla base dell'indirizzo scelto, di una collezione personale ed originale sviluppata in tutte le sue fasi, alla definizione di un immaginario visivo/comunicativo legato ai brand moda, alle strategie di produzione, comunicazione, marketing e merchandising per la promozione del prodotto moda.</p> <p>Alla fine del Triennio, gli studenti sviluppano una metodologia propria e un linguaggio personale attraverso gli insegnamenti avanzati di fashion design, ambientazione moda, costume per lo spettacolo, tecniche e tecnologie della decorazione, tecniche performative per le arti visive, estetica, storia del cinema e del video, fondamenti di marketing culturale, antropologia culturale, fenomenologia delle arti contemporanee, e le attivit&agrave; didattiche previste per la realizzazione della prova finale, nelle sue componenti teoriche e progettuali.&nbsp;</p>

Dipartimento: Progettazione e Arti Applicate 

Area: Fashion Design

Titolo: Diploma Accademico di Primo Livello 

Crediti: 180 CFA

Inizio: Febbraio 2023 - Ottobre 2023

Durata: 3 anni

Lingue: Italiano e Inglese

Campus: Milano e Roma

Gli indirizzi: il tuo percorso accademico

Indirizzo: Fashion Design Management

Prepara a gestire le complessità multidisciplinari che, nel mondo della moda, collegano la fase del design alla produzione e alle strategie di comunicazione e commercializzazione dei prodotti.

Laurea Triennale in Fashion Design
Indirizzo: Fashion Design Management
<p>Il <strong>corso di laurea in Fashion Design Management</strong> si propone di formare una figura professionale in grado di gestire le complessit&agrave; multidisciplinari che, nel mondo della moda, collegano la fase del design ai processi di produzione e alle strategie di comunicazione e commercializzazione dei prodotti.</p> <p>Gli studenti acquisiscono le competenze culturali, progettuali e tecniche legate al<strong> prodotto moda</strong> e hanno la possibilit&agrave; di sviluppare progetti di <strong>brand identity</strong> e <strong>brand vision</strong>, in linea con le nuove richieste del mercato, con lo sviluppo della commercializzazione digitale e con i nuovi modelli di imprenditoria creativa.&nbsp;</p> <p>L'indirizzo riserva inoltre una particolare attenzione per i temi della sostenibilit&agrave; della filiera e del design, in una pi&ugrave; ampia e innovativa visione di progetto che non pu&ograve; trascurare l&rsquo;impatto dell&rsquo;<strong>industria della moda</strong> sul pianeta.</p>
Indirizzo: Fashion Design

Esplora tecniche, strumenti e nuove metodologie di progettazione per la realizzazione di collezioni con uno studio approfondito nel campo dei materiali, fibre e lavorazioni tessili.

Laurea Triennale in Fashion Design
Indirizzo: Fashion Design
<p>Il <strong>corso in</strong> <strong>Fashion Design</strong> &egrave; dedicato in particolare alla progettazione di <strong>collezioni</strong> nei diversi ambiti donna, uomo, accessori e textile, esplorando le tecniche, gli strumenti e le pi&ugrave; innovative metodologie di progettazione, con uno studio approfondito nel campo di materiali, fibre e lavorazioni tessili.</p> <p>L&rsquo;obiettivo del percorso &egrave; fornire ai futuri <strong>designer di moda </strong>le conoscenze e competenze necessarie per una figura professionale che sia in grado di controllare con consapevolezza l'intero processo di realizzazione di diversi tipi di prodotto (abito, scarpa, borsa, accessorio) e di gestirne tutte le fasi specifiche.</p> <p>Gli studenti in<strong> Design della moda</strong> hanno, infatti, la possibilit&agrave; di fare esperienza diretta e di approfondire in dettaglio tutte le tappe della creazione del <strong>prodotto moda</strong>, dal concept iniziale alla realizzazione dei capi, attraverso la ricerca su colori e tessuti, l&rsquo;illustrazione e il disegno tecnico.</p>
Indirizzo: Fashion Styling and Communication

Approfondisce la connessione tra moda, comunicazione e marketing nelle sue molteplici applicazioni: collezione moda, ideazione sfilata, realizzazione eventi, campagna pubblicitaria, servizio redazionale.

Laurea Triennale in Fashion Design
Indirizzo: Fashion Styling and Communication
<p>Il <strong>corso in Fashion Styling and Communication</strong> approfondisce la connessione tra la moda, la comunicazione, la <strong>consulenza di immagine</strong> e il marketing contemporanei, nelle loro molteplici applicazioni: collezioni moda, ideazione sfilate, realizzazione eventi, campagne pubblicitarie, servizi redazionali, contenuti digital e video.</p> <p>Gli studenti hanno l'opportunit&agrave; di misurarsi con gli elementi strategici necessari e i diversi strumenti di comunicazione per costruire e veicolare l'immagine della moda e del prodotto, a partire da concept iniziali assegnati.</p> <p>In base alle esigenze del committente e attraverso la ricerca sulle forme e i mezzi pi&ugrave; efficaci per rappresentare la <strong>comunicazione contemporanea per la moda e il design</strong>, si sperimentano i diversi output finali possibili: evento, flashmob, performance, magazine, catalogo, blog, sito web, servizio fotografico, reportage fotografico, video concept, video interviste e video reportage.</p>

La nostra Faculty

Luca Poncellini
Progettazione e Arti Applicate Department Head
Progettazione e Arti Applicate Department Head
Luca Poncellini
<p>Luca Poncellini &egrave; un architetto e designer con un Phd in Storia dell&rsquo;Architettura e Urbanistica. Partner dello studio Cliostraat fino al 2009, ha curato progetti e tenuto lecture in Italia e all'estero. I suoi lavori sono stati esposti anche alla Biennale di Venezia, al Van Alen Institute di New York, all&rsquo;ETH di Zurigo, al MAGA di Gallarate, alla Triennale Milano. Nel 2008 ha co-curato la mostra retrospettiva Laszlo Hudec, in collaborazione con il Consolato Ungherese a Shanghai. Dal 2013 &egrave; Course Leader del Biennio di Interior Design di NABA. Tra il 2015 e il 2019 ha diretto le attivit&agrave; del laboratorio di ricerca e il progetto C-Park. Dal 2019 &egrave; Department Head del Dipartimento di Progettazione e Arti Applicate di NABA.</p>
Colomba Leddi
Area Leader Fashion Design
Area Leader Fashion Design
Colomba Leddi
<p>Dopo varie collaborazioni con diversi stilisti tra cui Nanni Strada, nel 1992 Colomba Leddi entra nel Gruppo Frammenti e sperimenta tecniche artigianali da applicare nell&rsquo;abbigliamento. Nel 1996 apre il suo atelier a Milano, dove si trovano creazioni e tessuti unici, e la griffe &egrave; presente nelle migliori boutique italiane ed estere, tra cui Biffi a Milano, Philippe Model Maison a Parigi, HP Deco in Giappone, Thimbloom in Corea e Bird Boutique in Nuova Zelanda. Partecipa a fiere e mostre collettive in Italia e all&rsquo;estero, tra cui Passeggiata evanescente, con Melina Mulas, Galleria Le 5 Venice, Venezia (2010), W. Women in Italian Design al Triennale Design Museum, Milano (2016-2017), Documenta 2020 &ndash; Windows in pandemic, Tsinghua University Art Museum Beijing (2020). Lavora inoltre come costumista teatrale e cinematografica e ha insegnato in diverse universit&agrave; e accademie.</p>
Michele Corradini
Course Leader Triennio in Fashion Design - Milano
Course Leader Triennio in Fashion Design - Milano
Michele Corradini
<p>Art Director e Graphic Designer specializzato in moda e arte. Dopo la laurea al Politecnico di Milano si &egrave; occupato di comunicazione per giovani artisti e fashion brand indipendenti, collaborando con agenzie di comunicazione visiva e gallerie d&rsquo;arte milanesi. Nel 2013 &egrave; entrato in NABA, dove inizialmente ha preso in carico i progetti speciali e gli eventi dell'Area Fashion Design. In seguito &egrave; passato all&rsquo;insegnamento dei temi a lui pi&ugrave; cari all&rsquo;interno del Triennio in Fashion Design: la comunicazione e la grafica per la moda. Da anni gestisce l&rsquo;Art Direction del Magazine Darwin20 insieme a Paolo Bazzani (Studio Bazzani). Attualmente &egrave; il Course Leader del Triennio in Fashion Design.</p>
Diego Manfreda
Advisor Leader Triennio in Fashion Design - Roma
Advisor Leader Triennio in Fashion Design - Roma
Diego Manfreda
<p>Attivo come designer e art director da oltre quindici anni, nel 2007 fonda 5PREVIEW, brand indipendente italo-svedese di street wear couture. Dal 2010 collabora al progetto Motelsalieri, con il designer Fabio Quaranta per dieci stagioni. Curioso esploratore delle avanguardie, nel suo lavoro si intrecciano influenze da molteplici ambiti espressivi che si traducono in contenuti trasversali tra design, arte e musica. Nell&rsquo;arco della sua carriera ha avuto la possibilit&agrave; di collaborare con aziende nazionali e internazionali, sia come creativo che come designer, tra cui Nike, Weekday, Cheap Monday, Komakino ltd., I-D, Macro, MAXXI Museo Nazionale delle Arti del XXI secolo, Contemporary Cluster, Marie Claire, Nero Magazine, Sounds Familiar. Attualmente ricopre il ruolo di Advisor Leader del Triennio in Fashion Design presso la sede di NABA a Roma.</p>

Opportunità di studio e professionali

Studio all'estero

NABA offre ai propri studenti l'opportunità di trascorrere un periodo di studio all'estero come parte integrante dell'esperienza accademica.

Il Coordinamento Accademico, incaricato della gestione dei programmi di mobilità, facilita gli studenti NABA nel cogliere le opportunità internazionali di studio attraverso i programmi di scambio e promuovendo esperienze formative presso numerose e prestigiose università internazionali.

NABA conta oltre 70 accordi di collaborazione con accademie e università attraverso il Programma Erasmus+ in Europa e altri programmi di cooperazione internazionale con le università extra-europee

Stage in aziende e istituzioni

NABA ha sviluppato negli anni uno stretto rapporto con diverse aziende leader nel settore con le quali collabora attivamente per l’attivazione di stage per i propri studenti. Tra queste: Chanel, Gabs, Staff International, Hugo Boss, Valentino Fashion Group, Ratti, Bembercell, Missoni, Tirelli Costumi, Guccio Gucci, Luisa Beccaria, Gianni Versace, Carrera's, E. C. (Costume National), Corneliani, Lorenzo Riva, Trussardi, Moschino, Federico Sangalli, Jil Sander Italia, Kenzo, ETRO, Gentucca Bini & Father, Gruppo Miroglio, Furla, Ermenegildo Zegna, Mantero, AEFFE, Ports1961.

AZIENDE

Il Triennio in Fashion Design collabora o ha collaborato con: A Shaded View of Fashion, Benny and Javier, Carrera's, Comon, Corneliani, Cosmopolitan, Denstore, Diane Pernet, E.C. (Costume National), ETRO, Valentino Fashion Group. Filoscozia, Fiorucci, Gianni Versace, Gruppo Miroglio, Gucci, Herbal Essences, Jil Sander Italia, Kenzo, Lane Cardate, Lorenzo Riva, Max Mara, Missoni, Moschino, Museo Palazzo, Pandora, Pitti Filati, Valentina Premiere Vision, Ratti, Triumph, Trussardi, Voyeurs of the Ninja House, Woolmark, Elle, Tosca Blu, Gabs, Lectra, Biblioteca della Moda, Museo Palazzo Morando.

Dopo il Triennio

Continua il tuo percorso accademico: 

  • Laurea Magistrale in Fashion Design
  • Laurea Magistrale in Textile Design

Inizia la tua carriera. Tra le opportunità professionali  

  • Fashion designer
  • Textile designer
  • Accessories designer
  • Costumista
  • Product manager
  • Art director
  • Stylist
  • Web communicator
  • Image consultant
  • Supply chain manager
  • Brand manager
  • Fashion buyer