QS World University Rankings® by Subject: NABA è la migliore Accademia di Belle Arti italiana ed è presente nella top 100 delle migliori università del mondo per il settore Art&Design
I Corsi
CHE LIVELLO VUOI OTTENERE?
CHE AREA TI INTERESSA?
CHE LIVELLO VUOI OTTENERE?
CHE AREA TI INTERESSA?
SCOPRI IL TUO FUTURO
CHE AREA TI INTERESSA?
SCOPRI IL TUO FUTURO
CHE AREA TI INTERESSA?
SCOPRI IL TUO FUTURO
CHE AREA TI INTERESSA?
CHE AREA TI INTERESSA?
CHE AREA TI INTERESSA?
SCOPRI IL TUO FUTURO
CHE AREA TI INTERESSA?
SCOPRI IL TUO FUTURO
CHE AREA TI INTERESSA?
SCOPRI IL TUO FUTURO
CHE AREA TI INTERESSA?
CHE AREA TI INTERESSA?
SCOPRI IL TUO FUTURO
CHE AREA TI INTERESSA?
SCOPRI IL TUO FUTURO
CHE AREA TI INTERESSA?
CHE AREA TI INTERESSA?
SCOPRI IL TUO FUTURO
CHE AREA TI INTERESSA?
SCOPRI IL TUO FUTURO
CHE AREA TI INTERESSA?
SCOPRI IL TUO FUTURO

Il Progetto

NABA, in collaborazione con OpenDot, il Fab Lab, hub di ricerca e open innovation, ha presentato Future Fields - Urban farming for the Milan of Tomorrow, un hackathon online nato allo scopo di ripensare il futuro dell’agricoltura urbana attraverso il metodo dello speculative design, disciplina il cui obiettivo è quello di far scaturire domande concrete sulle direzioni che vogliamo prendere per il nostro domani. L’iniziativa fa parte del progetto europeo OpenAgri, cui è a capo il Comune di Milano insieme a Camera di Commercio Milano MonzaBrianza Lodi.  

Future Fields ha visto 35 studenti delle sei Aree didattiche NABA lavorare in gruppo al fine di creare progetti che immaginano scenari e sistemi di agricoltura urbana verosimili per una Milano nel 2025. Le idee, a cavallo tra design e finzione, sono raccolte in un report dal futuro, al fine di stimolare discussioni e riflessioni sulle loro ripercussioni in ambito sociale, culturale, economico e tecnologico. Un evento a cui hanno partecipato in qualità di mentor anche Guido Tattoni, Direttore NABA, Luca Poncellini, Progettazione e Arti Applicate Department Head dell’Accademia e Claudio Larcher, NABA Design Area Leader, ed esperti di agricoltura urbana come Felipe Hernandez di Hexagro, Henry Gordon-Smith di Agritecture, Alessandro Arioli e Patrizia Guglielmotto di Aquaponix, e Andrea Patrucco del Comune di Milano.

Il progetto, introdotto da un palinsesto fitto di contenuti e attività, si è poi sviluppato nel corso di una settimana di lavoro da remoto con il supporto dei tutor di OpenDot e dei mentor, per concludersi con la presentazione e la premiazione dei progetti in live streaming sui canali social di OpenAgri e OpenDot.

Area: Communication and Graphic Design, Media Design and New Technologies, Design
Campus: NABA Milano
In collaborazione con: OpenDot

Project Leaders

Guido Tattoni
NABA Dean
NABA Dean
Guido Tattoni
<p>Sound Engineer e Sound Designer, si laurea in Recording Arts alla Middlesex University (Londra), dove consegue anche la laurea specialistica in Creative Media Practice, e in Ingegneria Informatica al Politecnico di Milano. I suoi interessi di ricerca e pratica artistica, che includono tecniche di composizione generativa, musica contemporanea, intelligenza artificiale, interaction design, tecnologie audio, confluiscono anche negli studi dottorali presso il Creative Research into Sound Arts Practice (CRiSAP), centro di ricerche del London College of Communication &ndash; University of the Arts London. Docente di discipline afferenti al suono dal 2003 al 2015 presso SAE Institute, di cui &egrave; stato Direttore, in NABA &egrave; stato Department Head del Dipartimento di Design e Arti Applicate (2015-2019) e docente di Sound Design. Dal 2019 ricopre la carica di Direttore e guida le attivit&agrave; didattiche dell'Accademia.</p>
Luca Poncellini
Progettazione e Arti Applicate Department Head, Area Leader Media Design and New Technologies (ad interim)
Progettazione e Arti Applicate Department Head, Area Leader Media Design and New Technologies (ad interim)
Luca Poncellini
<p>Luca Poncellini &egrave; un architetto e designer con un Phd in Storia dell&rsquo;Architettura e Urbanistica. Partner dello studio Cliostraat fino al 2009, ha curato progetti e tenuto lecture in Italia e all'estero. I suoi lavori sono stati esposti anche alla Biennale di Venezia, al Van Alen Institute di New York, all&rsquo;ETH di Zurigo, al MAGA di Gallarate, alla Triennale Milano. Nel 2008 ha co-curato la mostra retrospettiva Laszlo Hudec, in collaborazione con il Consolato Ungherese a Shanghai. Dal 2013 &egrave; Course Leader del Biennio di Interior Design di NABA. Tra il 2015 e il 2019 ha diretto le attivit&agrave; del laboratorio di ricerca e il progetto C-Park. Dal 2019 &egrave; Department Head del Dipartimento di Progettazione e Arti Applicate di NABA.</p>
Claudio Larcher
Course Leader Triennio in Design
Course Leader Triennio in Design
Claudio Larcher
<p>Nasce a Milano, si laurea in Architettura al Politecnico di Milano. Dopo un periodo di ricerca in Spagna, a Madrid e a Barcellona, nel 2002 fonda a Milano lo studio Modoloco Design Workshop, uno spazio di sperimentazione e ricerca, in cui culture ed esperienze diverse si materializzano in forme di architettura e design. A lungo docente alla Facolt&agrave; di Design e Arti della Libera Universit&agrave; di Bolzano e al Politecnico di Milano, ha insegnato in istituzioni italiane e corsi internazionali. Ha curato e partecipato a esposizioni in Italia, Giappone, Spagna, Francia, Inghilterra, Svezia. Nel 2017, 2018, 2019 &egrave; Ambasciatore del Design italiano per Svizzera, Albania e Uruguay. &Egrave; autore dei libri Globetrotting designers (Compositori), Design, scuola e solidariet&agrave; (Fausto Lupetti), Design from the Alps (Scheidegger Und Spiess) e Disegnare un cucchiaio per cambiare la citt&agrave; (Quodlibet).</p>
30
Studenti coinvolti

Giacomo Dubini, Matteo Agostoni, Magda Cicchitti, Franesca Freda, Carlo Vanzini, Ilaria Radaelli, Alessandra Stellato, Elena Ferrando, Miriana Leuci, Elena Zecchin, Domiziana Doronzo, Francesca Lanciotti, Marina Benetti, Matteo Casiraghi, Denise Verde, Andreea Popescu, Elena Cusini, Ilaria Sacchi, Letizia Bultrini, Leonardo Bosatra, Elena Carlascio, Mattia Tovagliaro, Tommaso Cogliati, Alessia Pala, Claudio Cirielli, Alice Visentini, Matteo Solazzi, Beatrice Gallazzi, Inka Mantovani, Gianluca Guzzi

Progetti simili

Workshop
Notti Bianche del Cinema
_Alice nella Città

Gli studenti del Triennio in Graphic Design e Art Direction di NABA, con la guida dei docenti del Laboratorio creativo, hanno ideato e realizzato la nuova immagine coordinata, ce comprende anche il logo, delle Notti Bianche del Cinema, l’iniziativa con cui Alice nella Città, sezione autonoma e parallela della Festa del Cinema di Roma dedicata alle giovani generazioni, in collaborazione con la REGIONE LAZIO, partecipa alla campagna #soloalcinema, il nuovo piano nazionale di riapertura delle sale cinematografiche.

Workshop
TIMVISION Floating Theatre Summer Fest 2021
_ Alice nella Città

Gli studenti del Triennio in Graphic Design e Art Direction di NABA hanno dato vita al nuovo progetto di comunicazione di TIMVISION Floating Theatre Summer Fest 2021, che si svolgerà dal 24 giugno al 9 settembre a Roma. Il progetto di comunicazione è stato completato dalla realizzazione video della sigla in animazione del prestigioso Festival, affidata alle studentesse del Triennio in Media Design e Arti Multimediali.

Workshop
NABA & ATPL

L’Agenzia per il Trasporto Pubblico Locale del Bacino della Città Metropolitana di Milano, Monza e Brianza, Lodi e Pavia ha una nuova immagine coordinata, ideata e realizzata dagli studenti del Triennio in Graphic Design e Art Direction di NABA, Nuova Accademia di Belle Arti.