QS World University Rankings® by Subject: per il secondo anno consecutivo NABA è la migliore Accademia di Belle Arti italiana e nella top 100 delle migliori università del mondo per il settore Art & Design
I Corsi
CHE LIVELLO VUOI OTTENERE?
CHE AREA TI INTERESSA?
SCOPRI IL TUO FUTURO
CHE AREA TI INTERESSA?
SCOPRI IL TUO FUTURO
CHE AREA TI INTERESSA?
SCOPRI IL TUO FUTURO
CHE AREA TI INTERESSA?
CHE AREA TI INTERESSA?
CHE AREA TI INTERESSA?
SCOPRI IL TUO FUTURO
CHE AREA TI INTERESSA?
SCOPRI IL TUO FUTURO
CHE AREA TI INTERESSA?
CHE AREA TI INTERESSA?
CHE AREA TI INTERESSA?
SCOPRI IL TUO FUTURO
CHE AREA TI INTERESSA?
SCOPRI IL TUO FUTURO
CHE AREA TI INTERESSA?
CHE AREA TI INTERESSA?
SCOPRI IL TUO FUTURO
CHE AREA TI INTERESSA?
CHE AREA TI INTERESSA?
CHE AREA TI INTERESSA?
SCOPRI IL TUO FUTURO
CHE AREA TI INTERESSA?
SCOPRI IL TUO FUTURO
CHE AREA TI INTERESSA?
SCOPRI IL TUO FUTURO

NABA ha il piacere di presentare la nuova brand identity che coinvolge logo, immagine coordinata, un rinnovato sito web e una campagna di advertising dedicata.

Un restyling grafico di identità visiva nato con l’intenzione di rinnovare e reinterpretare le forme e la tipografia della tradizione del logo precedente, e a seguire tutti gli elementi dell’immagine coordinata, conservandone alcune caratteristiche che si fondono alla ricerca di un senso di contemporaneità indossabile, metaforicamente e non solo.

La creatività firmata da FIONDA, studio torinese di comunicazione visiva e direzione creativa guidato da Roberto Maria Clemente che si occupa principalmente di progetti in ambito culturale e sociale (tra quelli recenti si annovera ad esempio la visual identity della fiera internazionale di arte contemporanea di Torino, Artissima) si basa su un percorso di ricerca che vuole esaltare la dinamicità intrinseca dell’Accademia, attraverso la sperimentazione di forme, movimento ed elasticità spaziale. Con la sua nuova identità, NABA, Nuova Accademia di Belle Arti vuole posizionarsi nel mondo culturale di riferimento come una realtà proiettata al futuro nel panorama nazionale e internazionale.

Per accompagnare questo cambiamento lo studio ha ideato inoltre una campagna di advertising il cui concept è ispirato al processo creativo distintivo dell’Accademia simulando con ironia scenari legati alla realizzazione di alcuni artwork nell’atto della loro progettazione: un dietro le quinte, di cui sono protagonisti due ipotetici studenti alle prese con un progetto tanto ibrido e multidisciplinare quanto curioso e particolare. La campagna è valorizzata dal nuovo claim, Made in NABA, il quale svela il gioco grafico di una piccola N cerchiata che accompagna il naming al posto della consueta C di copyright, a comunicare un’identità riconosciuta e riconoscibile.

News correlate

NABA vince all’epda award 2022, il premio dedicato al packaging design

Un premio dedicato all’impatto sociale del packaging design: gli studenti del Triennio ...

I progetti degli studenti NABA per il concorso di design di Toshiba e Rubelli

Ripensare il condizionatore e integrarlo con lo stile degli ambienti domestici, questo l&rsqu...

NABA, la comunicazione visiva, la tutela dell’ecosistema e il contest di Don Papa Rum

Anche la comunicazione visiva può contribuire a salvaguardare il delicato ecosistema d...