QS World University Rankings® by Subject: per il secondo anno consecutivo NABA è la migliore Accademia di Belle Arti italiana e nella top 100 delle migliori università del mondo per il settore Art & Design
I Corsi
CHE LIVELLO VUOI OTTENERE?
CHE AREA TI INTERESSA?
SCOPRI IL TUO FUTURO
CHE AREA TI INTERESSA?
SCOPRI IL TUO FUTURO
CHE AREA TI INTERESSA?
SCOPRI IL TUO FUTURO
CHE AREA TI INTERESSA?
CHE AREA TI INTERESSA?
CHE AREA TI INTERESSA?
SCOPRI IL TUO FUTURO
CHE AREA TI INTERESSA?
SCOPRI IL TUO FUTURO
CHE AREA TI INTERESSA?
CHE AREA TI INTERESSA?
CHE AREA TI INTERESSA?
SCOPRI IL TUO FUTURO
CHE AREA TI INTERESSA?
SCOPRI IL TUO FUTURO
CHE AREA TI INTERESSA?
CHE AREA TI INTERESSA?
SCOPRI IL TUO FUTURO
CHE AREA TI INTERESSA?
CHE AREA TI INTERESSA?
CHE AREA TI INTERESSA?
SCOPRI IL TUO FUTURO
CHE AREA TI INTERESSA?
SCOPRI IL TUO FUTURO
CHE AREA TI INTERESSA?
SCOPRI IL TUO FUTURO

NABA rinnova la sua collaborazione con i Centri Porsche di Milano, un binomio volto a generare nuovi sguardi sul futuro, con un progetto che ha coinvolto gli studenti del Triennio in Media Design e Arti Multimediali, nella realizzazione di quattro video pillole a partire dal brief “Porsche goes electric”.

Negli scorsi mesi, il partner ha invitato gli studenti all’ideazione di una serie di audiovisivi per una digital campaign indirizzata prevalentemente ai social media, concepita allo scopo di promuovere il sistema Porsche per la mobilità elettrica.

Il progetto degli studenti del corso in Cultura del progetto Matteo Boscolo, Matteo Carnio, Daniele Caruso, Gaetano Cauchi, Carlotta Contini, Elisa Galbusera, è stato selezionato come il migliore tra quelli presentati, portando alla realizzazione dei 4 mini video: “Autonomia”, “Performance”, “Ricarica Pubblica” e “Ricarica Privata”, diffusi nel corso di settembre sui canali social di Centri Porsche di Milano.

I quattro spot proposti sono tutti accumunati da una forte chiave ironica. In ciascuno dei video vediamo due uomini: il primo è uno “scettico”, il secondo è invece l’addetto Porsche, il cui compito è quello di rassicurarlo su tutti i suoi pregiudizi riguardanti la E-Mobility, così da favorire e giustificare narrativamente la comunicazione di dati specifici e tecnici.

Le pillole sono state create con la supervisione del docente Piero Bagolini per la creatività, della docente Elisa Rho per la pre-produzione e di Annachiara Tagliaferri e Federico Di Liddo (Sidereus) per la produzione e post-produzione. Il progetto è stato guidato da Vincenzo Cuccia, Media Design and New Technologies Area Leader e Stefania Carbonara, Media Design Academic Assistant.

Scopri tutti i video sul canale YouTube di NABA.

News correlate

La collaborazione fra NABA, Canon e Acer per il workshop sulla comunicazione visiva

Pensare, progettare e seguire l’intero processo di realizzazione di una campagna di com...

Gli studenti NABA collaborano con la rivista online/digitale de lafeltrinelli.it

Sperimentare nuovi linguaggi espressivi e accogliere l’eterogeneo sguardo sul mondo del...

“La Tana” di Beatrice Baldacci: il film nelle sale in collaborazione con NABA

Dai laboratori dell’Accademia al grande schermo, il lungometraggio “La Tana&rdquo...