QS World University Rankings® by Subject: per il secondo anno consecutivo NABA è la migliore Accademia di Belle Arti italiana e nella top 100 delle migliori università del mondo per il settore Art & Design
I Corsi
CHE LIVELLO VUOI OTTENERE?
CHE AREA TI INTERESSA?
SCOPRI IL TUO FUTURO
CHE AREA TI INTERESSA?
SCOPRI IL TUO FUTURO
CHE AREA TI INTERESSA?
SCOPRI IL TUO FUTURO
CHE AREA TI INTERESSA?
CHE AREA TI INTERESSA?
CHE AREA TI INTERESSA?
SCOPRI IL TUO FUTURO
CHE AREA TI INTERESSA?
SCOPRI IL TUO FUTURO
CHE AREA TI INTERESSA?
CHE AREA TI INTERESSA?
CHE AREA TI INTERESSA?
SCOPRI IL TUO FUTURO
CHE AREA TI INTERESSA?
SCOPRI IL TUO FUTURO
CHE AREA TI INTERESSA?
CHE AREA TI INTERESSA?
SCOPRI IL TUO FUTURO
CHE AREA TI INTERESSA?
CHE AREA TI INTERESSA?
CHE AREA TI INTERESSA?
SCOPRI IL TUO FUTURO
CHE AREA TI INTERESSA?
SCOPRI IL TUO FUTURO
CHE AREA TI INTERESSA?
SCOPRI IL TUO FUTURO

NABA partecipa alla Milano Digital Week 2020

Scenari Futuri. La digital gallery che raccoglie le visioni per un nuovo futuro, immaginate dagli studenti NABA.

Anche quest’anno NABA si inserisce all’interno del palinsesto della Milano Digital Week con il progetto virtuale “Scenari futuri digital gallery”, promosso dell’Area Communication and Graphic Design, online dal 25 al 30 maggio. 

Attraverso i progetti creati durante il workshop con gli studenti tenutosi a novembre 2019, seguendo un approccio in cui la sperimentazione creativa viene applicata in ambito professionale e didattico, la digital gallery consente di esplorare i possibili scenari futuri sui quali si affacceranno i brand, in particolare dei settori retail, mobilità e sport, in qualità di rappresentanti e promotori di stili e scelte di vita.

Si è partiti da domande concrete sulle nostre vite per innestare la miccia immaginifica. Come ci sposteremo tra 10 anni? Come passeremo il nostro tempo libero? Saremo ancora animali sociali o basterà uno schermo per soddisfare i nostri desideri? Lo stimolo per rispondere a queste domande ha portato docenti e studenti a rimescolare le carte e attraverso un percorso creativo integrato in cui tecnologia e scienza stanno al centro del processo progettuale, si sono elaborati scenari possibili e nuovi paradigmi del comportamento sociale in cui i brand si inseriscono. 

In occasione della Milano Digital Week 2020, è stato introdotto un moltiplicatore narrativo che rielabora le stesse proposte a partire dall'esperienza della pandemia e dalla concreta necessità che i brand si trovano ad affrontare per riposizionare le proprie strategie di progettazione e comunicazione. 
Attraverso la declinazione dei progetti su Instagram e Twitter, l’iniziativa chiede agli studenti di ripensare le loro proposte alla luce dell’impatto dell’epidemia di Covid-19, invitando i loro coetanei ad aggiungere alle proposte iniziali contributi e contenuti creativi utilizzando diverse tecniche narrative.

Visita la digital gallery Qui

Il progetto è stato promosso e coordinato da Patrizia Moschella, Communication and Graphic Design Area Leader, con i docenti NABA Luca Ferreccio, Gabriele Ruscelli, Giacomo Ollari, Riccardo Baccani e con Maurizio Goetz, Gloria Puppi in collaborazione con gli studenti NABA Sara Bornacin, Sofia Caprioglio, Gioia Chi, Sara Djala, Giulia Frezzato, Valentina Makar, Pamela Carla Porta, Araya Rujikanjanarat, Armand Talpà.

News correlate

NABA vince all’epda award 2022, il premio dedicato al packaging design

Un premio dedicato all’impatto sociale del packaging design: gli studenti del Triennio ...

I progetti degli studenti NABA per il concorso di design di Toshiba e Rubelli

Ripensare il condizionatore e integrarlo con lo stile degli ambienti domestici, questo l&rsqu...

NABA, la comunicazione visiva, la tutela dell’ecosistema e il contest di Don Papa Rum

Anche la comunicazione visiva può contribuire a salvaguardare il delicato ecosistema d...