QS World University Rankings® by Subject: per il secondo anno consecutivo NABA è la migliore Accademia di Belle Arti italiana e nella top 100 delle migliori università del mondo per il settore Art & Design
I Corsi
CHE LIVELLO VUOI OTTENERE?
CHE AREA TI INTERESSA?
SCOPRI IL TUO FUTURO
CHE AREA TI INTERESSA?
SCOPRI IL TUO FUTURO
CHE AREA TI INTERESSA?
SCOPRI IL TUO FUTURO
CHE AREA TI INTERESSA?
CHE AREA TI INTERESSA?
CHE AREA TI INTERESSA?
SCOPRI IL TUO FUTURO
CHE AREA TI INTERESSA?
SCOPRI IL TUO FUTURO
CHE AREA TI INTERESSA?
CHE AREA TI INTERESSA?
CHE AREA TI INTERESSA?
SCOPRI IL TUO FUTURO
CHE AREA TI INTERESSA?
SCOPRI IL TUO FUTURO
CHE AREA TI INTERESSA?
CHE AREA TI INTERESSA?
SCOPRI IL TUO FUTURO
CHE AREA TI INTERESSA?
CHE AREA TI INTERESSA?
CHE AREA TI INTERESSA?
SCOPRI IL TUO FUTURO
CHE AREA TI INTERESSA?
SCOPRI IL TUO FUTURO
CHE AREA TI INTERESSA?
SCOPRI IL TUO FUTURO

NABA, in collaborazione con Yakult, azienda giapponese leader del settore e della ricerca scientifica nel campo dei probiotici, presenta BACTERIART, un progetto nato allo scopo di rendere visibile l’invisibile, per permettere agli studenti del Triennio in Pittura e Arti Visive e del Biennio Specialistico in Arti Visive e Studi Curatoriali di lasciarsi ispirare dal mondo dei microbi per elaborare progetti interdisciplinari innovativi.

Il progetto, scaturito da una call to action lanciata da NABA e Yakult nel mese di ottobre, mira a mettere alla prova la creatività degli studenti, introducendoli ai temi della microbiologia, dell’Agar Art e della Microbial Art.

Per completare e arricchire il percorso di esplorazione scientifica e artistica intrapreso dagli studenti, si è tenuto nelle giornate di lunedì 23, mercoledì 25 e venerdì 27 novembre, il workshop Sympoiesis Seminar a cura di Nomeda e Gediminas Urbonas, che hanno proposto un approccio transdisciplinare all’arte, risultato di anni di esperienza come artisti e nell’ambito educativo presso il Massachusetts Institute of Technology - MIT, Cambridge.

Attraverso un laboratorio aperto e partecipato, e una pedagogia alternativa, il seminario è stato per gli studenti un’occasione per riflettere sul significato del vivere comune nella contemporaneità da un punto di vista antispecista e interessato all’apprendimento dagli altri esseri viventi, come i batteri, soggetto chiave nel percorso proposto dal progetto BACTERIART.

I migliori progetti elaborati dagli studenti NABA nel corso della collaborazione, saranno selezionati da una giuria composta da rappresentanti di Yakult e dell’Accademia, giornalisti ed esperti del settore, per essere premiati nel corso della conferenza internazionale Bacteria Day.

News correlate

La collaborazione fra NABA, Canon e Acer per il workshop sulla comunicazione visiva

Pensare, progettare e seguire l’intero processo di realizzazione di una campagna di com...

Gli studenti NABA collaborano con la rivista online/digitale de lafeltrinelli.it

Sperimentare nuovi linguaggi espressivi e accogliere l’eterogeneo sguardo sul mondo del...

“La Tana” di Beatrice Baldacci: il film nelle sale in collaborazione con NABA

Dai laboratori dell’Accademia al grande schermo, il lungometraggio “La Tana&rdquo...