QS World University Rankings® by Subject: per il secondo anno consecutivo NABA è la migliore Accademia di Belle Arti italiana e nella top 100 delle migliori università del mondo per il settore Art & Design
I Corsi
CHE LIVELLO VUOI OTTENERE?
CHE AREA TI INTERESSA?
SCOPRI IL TUO FUTURO
CHE AREA TI INTERESSA?
SCOPRI IL TUO FUTURO
CHE AREA TI INTERESSA?
SCOPRI IL TUO FUTURO
CHE AREA TI INTERESSA?
CHE AREA TI INTERESSA?
CHE AREA TI INTERESSA?
SCOPRI IL TUO FUTURO
CHE AREA TI INTERESSA?
SCOPRI IL TUO FUTURO
CHE AREA TI INTERESSA?
CHE AREA TI INTERESSA?
CHE AREA TI INTERESSA?
SCOPRI IL TUO FUTURO
CHE AREA TI INTERESSA?
SCOPRI IL TUO FUTURO
CHE AREA TI INTERESSA?
CHE AREA TI INTERESSA?
SCOPRI IL TUO FUTURO
CHE AREA TI INTERESSA?
CHE AREA TI INTERESSA?
CHE AREA TI INTERESSA?
SCOPRI IL TUO FUTURO
CHE AREA TI INTERESSA?
SCOPRI IL TUO FUTURO
CHE AREA TI INTERESSA?
SCOPRI IL TUO FUTURO

Il Progetto

Un progetto a 360° che per la sua realizzazione ha coinvolto gli studenti NABA delle Aree Communication and Graphic Design, Design, Fashion Design e Visual Arts. Gli studenti di NABA sono stati chiamati attraverso un contest a dare una loro personale interpretazione dell’opera d’arte partecipativa realizzata durante l’evento live Instagram curato da Giuseppe Lo Schiavo, uno dei principali esponenti della Crypto art in Italia. L’artista infatti ha realizzato un NFT digitale chiedendo l’aiuto della community del social, rendendo gli utenti protagonisti dell’opera.

Gli oltre 200 studenti dell’Accademia iscritti al contest hanno avuto la possibilità di creare il loro personale artwork a partire da un booklet virtuale di elementi dell’immaginario Bombay realizzato dall’artista Lo Schiavo. Tra le tante proposte le tre opere degli studenti Yan Varisco, Filippo Vacca e Nathalie Roekaert sono state premiate come le migliori, per venire poi caricate sulla landing page dedicata all’iniziativa e disponibili gratuitamente per il download in versione wallpaper.

Area: Communication and Graphic Design, Visual Arts, Design, Fashion Design
Campus: NABA Milano
In collaborazione con: Bombay

Project Leaders

Marco Pochetti
Project Leader

Motion Designer e 3D Generalist letteralmente da una vita. Per otto anni sono stato responsabile dell’area video presso Publicis Sapient, e dal 2018 proseguo come freelance. Questo mi ha permesso di dedicarmi pienamente dal 2014 all’insegnamento presso NABA, ovviamente di 3D e motion graphics. Questo lavoro rappresenta per me il risultato più alto: poter trasmettere la mia passione agli studenti e vedere che, anche dopo i corsi, proseguono continuando a sperimentare e raggiungere nuovi traguardi.

12
Studenti coinvolti

Filippo Vacca,Nathalie Roekaert,Yan Varisco,Alberto Barbatti, Chiu Sze Man, Chiara Caiti, Davide Borroni, Fadil Pezzolla, Francesco Boccadoro, Jasmine Gastaldello, Lucia Elisa Marinelli, Tianyu Ma

Progetti simili

Workshop
Thè Family
_San Benedetto Thè

NABA e San Benedetto Thè presentano una nuova campagna social, ideata dagli studenti del Triennio di Graphic Design & Art Direction, per tutta la gamma Thè di San Benedetto.

Workshop
Notti Bianche del Cinema
_Alice nella Città

Gli studenti del Triennio in Graphic Design e Art Direction di NABA, con la guida dei docenti del Laboratorio creativo, hanno ideato e realizzato la nuova immagine coordinata, ce comprende anche il logo, delle Notti Bianche del Cinema, l’iniziativa con cui Alice nella Città, sezione autonoma e parallela della Festa del Cinema di Roma dedicata alle giovani generazioni, in collaborazione con la REGIONE LAZIO, partecipa alla campagna #soloalcinema, il nuovo piano nazionale di riapertura delle sale cinematografiche.

Workshop
TIMVISION Floating Theatre Summer Fest 2021
_ Alice nella Città

Gli studenti del Triennio in Graphic Design e Art Direction di NABA hanno dato vita al nuovo progetto di comunicazione di TIMVISION Floating Theatre Summer Fest 2021, che si svolgerà dal 24 giugno al 9 settembre a Roma. Il progetto di comunicazione è stato completato dalla realizzazione video della sigla in animazione del prestigioso Festival, affidata alle studentesse del Triennio in Media Design e Arti Multimediali.