QS World University Rankings® by Subject: per il secondo anno consecutivo NABA è la migliore Accademia di Belle Arti italiana e nella top 100 delle migliori università del mondo per il settore Art & Design
I Corsi
CHE LIVELLO VUOI OTTENERE?
CHE AREA TI INTERESSA?
SCOPRI IL TUO FUTURO
CHE AREA TI INTERESSA?
SCOPRI IL TUO FUTURO
CHE AREA TI INTERESSA?
SCOPRI IL TUO FUTURO
CHE AREA TI INTERESSA?
CHE AREA TI INTERESSA?
CHE AREA TI INTERESSA?
SCOPRI IL TUO FUTURO
CHE AREA TI INTERESSA?
SCOPRI IL TUO FUTURO
CHE AREA TI INTERESSA?
CHE AREA TI INTERESSA?
CHE AREA TI INTERESSA?
SCOPRI IL TUO FUTURO
CHE AREA TI INTERESSA?
SCOPRI IL TUO FUTURO
CHE AREA TI INTERESSA?
CHE AREA TI INTERESSA?
SCOPRI IL TUO FUTURO
CHE AREA TI INTERESSA?
CHE AREA TI INTERESSA?
CHE AREA TI INTERESSA?
SCOPRI IL TUO FUTURO
CHE AREA TI INTERESSA?
SCOPRI IL TUO FUTURO
CHE AREA TI INTERESSA?
SCOPRI IL TUO FUTURO

La creatività degli studenti dell’Area Media Design and New Technologies incontra le potenzialità tecnologiche di HONOR Magic4 Pro. L’occasione è offerta dal concorso che chiama a interpretare il concept “The Power of Magic” attraverso l’ideazione e la realizzazione di video.

I filmmaker emergenti e i loro progetti per HONOR

Raccontare la magia del quotidiano attraverso una lettura personale: questa la sfida affrontata dagli studenti del Triennio in Cinema e Animazione*. I partecipanti sono stati coinvolti direttamente nella produzione di video sotto la supervisione di Samuele Romano (regista e docente NABA) e di Stefania Carbonara (Videomaker e NABA Media Design and New Technologies Area Academic Assistant).

Quattro sono i progetti selezionati per la loro capacità rispondere al brief di HONOR. “Blooming”, di Elena Chiocchini e Selin Zaimova, è un video girato in stop motion nel quale gli elementi floreali si alternano, mutano e si muovono in un crescendo enfatico. “4th Wall breaking”, di Tommaso Mazzarini e Vesellin Nedelchev, è un commercial in episodi che rivisita diversi generi cinematografici tenendo lo smartphone al centro dell’impianto narrativo. In occasione del contest, sono stati realizzati i primi due video: “Spy” e “Wildlife”. Bruno Barisic è invece l’autore di “Liberté” — progetto girato sulla costa croata, ricco di immagini intime e dialoghi cromatici suggestivi. Infine, “Radiant Dream”, di Aikaterini Niniou, racconta la magia riprendendo una performance distinta da un’estetica onirica e surreale.

 

*In attesa di approvazione da parte del MUR per la sede di Roma per l’A.A. 2022/23.