QS World University Rankings® by Subject: NABA è la migliore Accademia di Belle Arti italiana e nella Top 100 delle migliori università del mondo per il settore Art & Design
I Corsi
CHE LIVELLO VUOI OTTENERE?
CHE AREA TI INTERESSA?
CHE LIVELLO VUOI OTTENERE?
CHE AREA TI INTERESSA?
CHE AREA TI INTERESSA?
SCOPRI IL TUO FUTURO
CHE AREA TI INTERESSA?
CHE AREA TI INTERESSA?
SCOPRI IL TUO FUTURO
CHE AREA TI INTERESSA?
SCOPRI IL TUO FUTURO
CHE AREA TI INTERESSA?
CHE AREA TI INTERESSA?
SCOPRI IL TUO FUTURO
CHE AREA TI INTERESSA?
SCOPRI IL TUO FUTURO
CHE AREA TI INTERESSA?
SCOPRI IL TUO FUTURO
CHE AREA TI INTERESSA?
CHE AREA TI INTERESSA?
CHE AREA TI INTERESSA?
CHE AREA TI INTERESSA?
SCOPRI IL TUO FUTURO
CHE AREA TI INTERESSA?
CHE AREA TI INTERESSA?
SCOPRI IL TUO FUTURO
CHE AREA TI INTERESSA?
CHE AREA TI INTERESSA?
CHE AREA TI INTERESSA?
SCOPRI IL TUO FUTURO
CHE AREA TI INTERESSA?
SCOPRI IL TUO FUTURO
CHE AREA TI INTERESSA?
CHE AREA TI INTERESSA?
SCOPRI IL TUO FUTURO
CHE AREA TI INTERESSA?
SCOPRI IL TUO FUTURO

Si conclude il progetto “BacteriArt3, from invisible to visible”, promosso da NABA e Yakult Italia e avviato all’inizio dell’Anno Accademico, con l’esposizione aperta al pubblico, che quest’anno si inserisce nel prestigioso programma di Milano Art Week 2024, delle opere finaliste degli studenti coinvolti. L’evento si terrà il 12 aprile dalle ore 18 alle 21 presso il campus NABA di Milano (via Carlo Darwin, 20), nelle Aule G 0.4, C 0.2, C 0.4 e C 0.5 e con interventi diffusi in diversi spazi dell’Accademia. Curato da Andris Brinkmanis (Course Leader del Triennio in Pittura e Arti Visive) e Letizia Mari (BacteriArt 3 project leader), il progetto è nato con l’intento di unire due eccellenze, una scientifica e l’altra artistica, sotto un unico tema: la centralità del microbiota umano per la salute psico-fisica. Con l’obiettivo di evidenziare il ruolo fondamentale che la comunità microbica svolge per la salute umana, “BacteriArt3, from invisible to visible”, giunto alla terza edizione, ha lanciato anche quest’anno una nuova sfida agli studenti NABA: rendere visibile il micro-mondo dei batteri che vivono all’interno dell’intestino di ogni essere umano attraverso il linguaggio dell’arte e della creatività.

 

A questo scopo, il progetto, partito a novembre 2023, ha previsto laboratori, workshop esplorativi e una lecture con artisti ed esperti di comunicazione e arti visive, che hanno permesso agli studenti del Triennio in Pittura e Arti Visive e del Biennio Specialistico in Arti Visive e Studi Curatoriali di approfondire il tema di quest’anno, la centralità del microbiota nelle relazioni interpersonali, esplorando il concetto di “esposoma”, ovvero la relazione tra ambiente esterno e ambiente interno dell’organismo umano e ciò che risulta dall’incontro tra essi.

 

“BacteriArt3, from invisible to Visibile”: l’esposizione delle opere finaliste in NABA

Tra i progetti ideati dagli studenti, la giuria, presieduta da Michelangelo Pistoletto e composta dagli artisti Agnieszka Kurant, Nomeda e Gediminas Urbonas, Tomás Saraceno e da dott.ssa Valeria Sagheddu (microbiologa e senior research scientist di AAT Advanced Analytical Technologies), Giulia Ronchi (direttrice editoriale di exibart) e Arianna Rolandi (Direttore Science and Corporate Communication di Yakult Italia), ha selezionato le 8 opere finaliste che saranno esposte al pubblico nel campus NABA di Milano durante l’evento del 12 aprile.

 

“BacteriArt3, from invisible to Visible”: i workshop esplorativi e la lezione esclusiva

Il primo dei workshop a cui hanno partecipato gli studenti ha avuto come protagonista l’artista Agnieszka Kurant, che con la sua visione innovativa sull'intersezione tra arte, scienza e tecnologia ha stimolato i partecipanti a concepire le loro creazioni come ecosistemi pulsanti di vita, in grado di innescare l'innovazione attraverso la collaborazione tra differenti discipline.

 

Successivamente, nel workshop di Gediminas Urbonas, ricercatore presso il MIT e architetto, oltre che docente di NABA, arte, scienza, architettura e design sono diventati un tutt’uno, aprendo a nuove interpretazioni collaborative dell’arte. La sua visione degli ecosistemi come luoghi di scambio e coabitazione ha infatti aperto nuove prospettive sulla creazione artistica come parte integrante di un sistema più ampio.

 

Il percorso è poi proseguito alla Fondazione Pistoletto a Biella, dove l’artista Michelangelo Pistoletto ha permesso agli studenti di immergersi nel suo universo artistico in una lecture incentrata sulla creazione delle performance artistiche.

 

L’ultimo workshop ha visto come ospite l'artista internazionale Tomàs Saraceno, che ha condiviso le sue ultime ricerche stimolando un dibattito ricco sulle sfumature e le specificità dei progetti presentati dagli studenti e arricchendo la loro pratica con riferimenti sulla complessità e la ricchezza delle pratiche artistiche contemporanee.

 

“BacteriArt2, from Invisibile to Visibile”: i dettagli sull’evento

Venerdì 12 aprile, dalle ore 18

Campus NABA di Milano – presso gli spazi del Campus e le aule G 0.4, C 0.2, C 0.4 e C 0.5

Via Carlo Darwin, 20

Ingresso libero previa registrazione a questo link