QS World University Rankings® by Subject: NABA è la migliore Accademia di Belle Arti italiana ed è presente nella top 100 delle migliori università del mondo per il settore Art&Design
I Corsi
CHE LIVELLO VUOI OTTENERE?
CHE AREA TI INTERESSA?
CHE LIVELLO VUOI OTTENERE?
CHE AREA TI INTERESSA?
SCOPRI IL TUO FUTURO
CHE AREA TI INTERESSA?
SCOPRI IL TUO FUTURO
CHE AREA TI INTERESSA?
SCOPRI IL TUO FUTURO
CHE AREA TI INTERESSA?
CHE AREA TI INTERESSA?
CHE AREA TI INTERESSA?
SCOPRI IL TUO FUTURO
CHE AREA TI INTERESSA?
SCOPRI IL TUO FUTURO
CHE AREA TI INTERESSA?
SCOPRI IL TUO FUTURO
CHE AREA TI INTERESSA?
CHE AREA TI INTERESSA?
SCOPRI IL TUO FUTURO
CHE AREA TI INTERESSA?
SCOPRI IL TUO FUTURO
CHE AREA TI INTERESSA?
CHE AREA TI INTERESSA?
SCOPRI IL TUO FUTURO
CHE AREA TI INTERESSA?
SCOPRI IL TUO FUTURO
CHE AREA TI INTERESSA?
SCOPRI IL TUO FUTURO

Il Corso: in sintesi

Il Biennio, s ostenuto da artisti, curatori, critici e intellettuali di fama mondiale, coniuga una solida formazione nel campo della produzione artistica con una pratica curatoriale altamente specializzata.

Grazie al posizionamento dell’Area Visual Arts nel sistema dell'arte internazionale, gli studenti svolgono una serie di attività interdisciplinari per la produzione di nuovi modelli espositivi, interrogati da un punto di vista estetico, sociale, economico e filosofico.

Durante il Biennio Specialistico gli studenti hanno l'opportunità di:

  • Sviluppare competenze avanzate in pittura, disegno, graphic design, video, fotografia, sound design, nuovi media, e di comunicazione e organizzazione di attività culturali
  • Acquisire una conoscenza delle principali metodologie teoriche e di ricerca dell'arte contemporanea e dei lessici estetici e visivi per operare con le immagini
  • Produrre ed esporre opere d'arte e progetti curatoriali a livello professionale e internazionale
PIANO DI STUDI
<p class="Predefinito">Il Biennio consente agli studenti di approfondire le proprie conoscenze con insegnamenti avanzati altamente specializzanti e di acquisire gli strumenti teorici e pratici per la realizzazione di progetti artistici, curatoriali, storico-critici, editoriali, allestitivi.</p> <p class="Predefinito">Attraverso l'analisi delle principali metodologie di ricerca e di teoria applicate all&rsquo;arte contemporanea, le attivit&agrave; interdisciplinari e le esperienze sul campo, gli studenti hanno l'opportunit&agrave; di confrontarsi con il mondo del lavoro e di sperimentare nuovi modelli formativi e operativi per il sistema dell&rsquo;arte internazionale.</p> <p class="Predefinito">&nbsp;</p> <p class="Predefinito"><strong>PRIMO ANNO </strong></p> <p class="Predefinito">Introduce i temi principali del programma ed esplora la relazione dell&rsquo;arte con la cultura visiva, l&rsquo;estetica e le dinamiche sociali ed economiche, attraverso approfondimenti su fenomenologia delle arti contemporanee, arti visive, fotografia, allestimento e curatela, in costante confronto con metodi creativi sperimentali, nuovi media e differenti contesti culturali su scala globale.</p> <p class="Predefinito">Gli studenti approfondiscono il proprio percorso con indagini individuali e di gruppo per la produzione di progetti artistici, critici, curatoriali ed editoriali, misurandosi con differenti</p> <p class="Predefinito">modelli espositivi e contesti culturali e acquisendo gli strumenti critici necessari per affrontare la complessit&agrave; del sistema dell&rsquo;arte.</p> <p class="Predefinito"><strong>&nbsp;</strong></p> <p class="Predefinito"><strong>SECONDO ANNO</strong></p> <p class="Predefinito">Gli insegnamenti di storia dell'arte contemporanea, curatela, allestimento consolidano le conoscenze acquisite sulla produzione di modelli espositivi, per la costruzione di una coscienza critica dei processi, degli spazi, delle narrative, dell'audience e delle strutture istituzionali che influiscono sulla produzione contemporanea.</p> <p class="Predefinito">Esplorando le pratiche artistiche contemporanee, gli studenti hanno l'opportunit&agrave; di approfondire la propria ricerca espressiva e teorica e di fare esperienza diretta della realizzazione di progetti artistici e curatoriali.</p> <p class="Predefinito">Una serie di workshop progettuali e cross-disciplinari, insieme a ricerche su tecniche e materiali, incontri con artisti, curatori e differenti attori del sistema dell&rsquo;arte internazionale, permette agli studenti di acquisire conoscenze e competenze idonee all'inserimento in un percorso professionale.</p> <p class="Predefinito">&nbsp;</p>

Dipartimento: Arti Visive

Area: Visual Arts

Titolo: Diploma Accademico di Secondo Livello

Crediti: 120 CFA

Inizio: Ottobre 2021

Durata: 2 anni

Lingue: Italiano e Inglese

Campus: Milano

La nostra Faculty

Marco Scotini
Arti Visive Department Head, Course Leader Biennio Specialistico in Arti Visive e Studi Curatoriali
Arti Visive Department Head, Course Leader Biennio Specialistico in Arti Visive e Studi Curatoriali
Marco Scotini
<p>Marco Scotini &egrave; Direttore Artistico di FM Centro per l&rsquo;arte contemporanea, Milano, e Responsabile del programma espositivo del PAV, Parco Arte Vivente, Torino. &Egrave; Direttore Scientifico dell&rsquo;Archivio Gianni Colombo e dell&rsquo;Archivio Bert Theis e dal 2019 &egrave; membro dell&rsquo;Italian Council. Dal 2004 &egrave; Arti Visive Department Head di NABA. Dopo numerose collaborazioni con istituzioni artistiche internazionali (Van Abbemuseum, Eindhoven, Documenta, Kassel, MAXXI, Roma, SALT, Istanbul, Castello di Rivoli), ha curato il Padiglione dell'Albania alla Biennale di Venezia (2015), co-curato la prima Biennale di Anren in Cina (2017) ed &egrave; stato Direttore Artistico della 2nd Yinchuan Biennale (2018). Tra le pubblicazioni pi&ugrave; recenti: Utopian Display. Geopolitical Curating (Quodlibet NABA Insights, 2019), Politiques de la V&eacute;g&eacute;tation (Eterotopia France, 2019), Artecrazia (DeriveApprodi, 2017).</p>

Opportunità di studio e professionali

Studio all'estero

NABA offre ai propri studenti l'opportunità di trascorrere un periodo di studio all'estero come parte integrante dell'esperienza accademica.
Il Coordinamento Accademico, incaricato della gestione dei programmi di mobilità, facilita gli studenti NABA nel cogliere le opportunità internazionali di studio attraverso i programmi di scambio e promuovendo esperienze formative presso numerose e prestigiose università internazionali.
NABA conta oltre 70 accordi di collaborazione con accademie e università attraverso il Programma Erasmus+ in Europa e altri programmi di cooperazione internazionale con le università extra-europee.

Stage in aziende e istituzioni

NABA ha sviluppato negli anni uno stretto rapporto con diverse aziende leader nel settore con le quali collabora attivamente per l’attivazione di stage per i propri studenti. Tra queste: Art for the World Europa, Fondazione La Triennale di Milano, A 12 Associati, Fondazione Museion - Museo d'Arte Moderna e Contemporanea Bolzano, Galleria Massimo de Carlo, Galleria Raffaella Cortese, Galleria Prometeogallery, Galleria Alessandro de March, Form Content Londra, BAK - basis voor actuele kunst, O'Associazione, Arabeschi di Latte, Supportico Lopez - Berlino, Fondazione Lettera 27 Onlus, Oliviero Toscani Studio S.r.l., Carasi Massimo, Sotheby's Italia S.r.l., Skira Editore S.p.a., Fondazione Giuliani per l'Arte Contemporanea, Associazione Viafarini, Artshow Edizioni Sas di Ciavoliello Giulio & C., Careof Organization for Contemporary Art, Gruppo Cimbali, Associazione culturale a. titolo, Patrick Tuttofuoco, Open Care, Archive Books di Chiara Figone

Dopo il Biennio

Continua il tuo percorso accademico:

  • Master Accademico in Contemporary Art Markets
  • Master Accademico in Photography and Visual Design

Inizia la tua carriera. Tra le opportunità professionali:

  • Artista
  • Curatore
  • Editor di riviste specializzate e di libri
  • Critico d'arte
  • Exhibition designer
  • Direttore di musei e gallerie d'arte
  • Consulente per case d'asta
  • Gallerista
  • Direttore di istituzioni pubbliche
Collaborazioni