QS World University Rankings® by Subject: per il secondo anno consecutivo NABA è la migliore Accademia di Belle Arti italiana e nella top 100 delle migliori università del mondo per il settore Art & Design
I Corsi
CHE LIVELLO VUOI OTTENERE?
CHE AREA TI INTERESSA?
SCOPRI IL TUO FUTURO
CHE AREA TI INTERESSA?
SCOPRI IL TUO FUTURO
CHE AREA TI INTERESSA?
SCOPRI IL TUO FUTURO
CHE AREA TI INTERESSA?
CHE AREA TI INTERESSA?
CHE AREA TI INTERESSA?
SCOPRI IL TUO FUTURO
CHE AREA TI INTERESSA?
SCOPRI IL TUO FUTURO
CHE AREA TI INTERESSA?
CHE AREA TI INTERESSA?
CHE AREA TI INTERESSA?
SCOPRI IL TUO FUTURO
CHE AREA TI INTERESSA?
SCOPRI IL TUO FUTURO
CHE AREA TI INTERESSA?
CHE AREA TI INTERESSA?
SCOPRI IL TUO FUTURO
CHE AREA TI INTERESSA?
CHE AREA TI INTERESSA?
CHE AREA TI INTERESSA?
SCOPRI IL TUO FUTURO
CHE AREA TI INTERESSA?
SCOPRI IL TUO FUTURO
CHE AREA TI INTERESSA?
SCOPRI IL TUO FUTURO

Il Progetto

Lo sportswear nella storia e l’iconografia di Max Mara è il tema centrale di lavoro su cui sei studenti hanno reinterpretato una personale capsule collection. Ognuno di loro ha seguito un percorso di ricerca e realizzazione in rapporto diretto con l'azienda, fino alla presentazione finale dell'outfit e alla ricerca ad esso correlata.

Tra i progetti, quello di Riccardo Scaburri è stato selezionato per il suo ottimale equilibrio tra il linguaggio dei valori storici di Max Mara e la loro attuale interpretazione.

Area: Fashion Design
Campus: NABA Milano
In collaborazione con: Max Mara

Project Leaders

Colomba Leddi
Area Leader Fashion Design
Area Leader Fashion Design
Colomba Leddi
<p>Dopo varie collaborazioni con diversi stilisti tra cui Nanni Strada, nel 1992 Colomba Leddi entra nel Gruppo Frammenti e sperimenta tecniche artigianali da applicare nell&rsquo;abbigliamento. Nel 1996 apre il suo atelier a Milano, dove si trovano creazioni e tessuti unici, e la griffe &egrave; presente nelle migliori boutique italiane ed estere, tra cui Biffi a Milano, Philippe Model Maison a Parigi, HP Deco in Giappone, Thimbloom in Corea e Bird Boutique in Nuova Zelanda. Partecipa a fiere e mostre collettive in Italia e all&rsquo;estero, tra cui Passeggiata evanescente, con Melina Mulas, Galleria Le 5 Venice, Venezia (2010), W. Women in Italian Design al Triennale Design Museum, Milano (2016-2017), Documenta 2020 &ndash; Windows in pandemic, Tsinghua University Art Museum Beijing (2020). Lavora inoltre come costumista teatrale e cinematografica e ha insegnato in diverse universit&agrave; e accademie.</p>
Alessandro Manzi
Project Leader
6
Studenti coinvolti

Riccardo Scaburri, Ambra Meneguolo, Valentina Trevisan, Jacopo Sileo, Carlotta Perego, Fabio Lelii

Photo: Marcello Dino

Stylist: Elisa Voto

Grooming: Claudia Malavasi

Model: Amy@Indipendent Management, Emma@D’Management

Light design assistant: Luca Trigilio

Digital assistant: Alessandro Albano

Progetti simili

Workshop
Behind The Canvas_Bombay Sapphire

Un progetto a 360° che per la sua realizzazione ha coinvolto gli studenti NABA delle Aree Communication and Graphic Design, Design, Fashion Design e Visual Arts. Gli studenti di NABA sono stati chiamati attraverso un contest a dare una loro personale interpretazione dell’opera d’arte partecipativa realizzata durante l’evento live Instagram curato da Giuseppe Lo Schiavo, uno dei principali esponenti della Crypto art in Italia. L’artista infatti ha realizzato un NFT digitale chiedendo l’aiuto della community del social, rendendo gli utenti protagonisti dell’opera.

Workshop
Recycle Your Fashion_Mc Arthur Glen

Il progetto ha visto la realizzazione di due Capsule collection, ciascuna composta da 10 capi a partire da un approccio sperimentale e progettuale orientato verso un linguaggio prêt-à-porter, ma anche emozionale e intuitivo, focalizzato sulla curatorship e sul linguaggio della performance.

Workshop
Sustainable future through design and fashion_DANI

La collaborazione tra NABA, Nuova Accademia di Belle Arti e DANI, si è sviluppata attraverso due workshop nei quali sono stati coinvolti gli indirizzi di Fashion Design e Product Design per la realizzazione di artefatti utilizzando pelli Dani Zero Impact e ritagli di lavorazione delle pelli Dani.