QS World University Rankings® by Subject: NABA è la migliore Accademia di Belle Arti italiana ed è presente nella top 100 delle migliori università del mondo per il settore Art&Design
I Corsi
CHE LIVELLO VUOI OTTENERE?
CHE LIVELLO VUOI OTTENERE?
CHE AREA TI INTERESSA?
SCOPRI IL TUO FUTURO
CHE AREA TI INTERESSA?
SCOPRI IL TUO FUTURO
CHE AREA TI INTERESSA?
SCOPRI IL TUO FUTURO
CHE AREA TI INTERESSA?
CHE AREA TI INTERESSA?
CHE AREA TI INTERESSA?
SCOPRI IL TUO FUTURO
CHE AREA TI INTERESSA?
SCOPRI IL TUO FUTURO
CHE AREA TI INTERESSA?
SCOPRI IL TUO FUTURO
CHE AREA TI INTERESSA?
CHE AREA TI INTERESSA?
SCOPRI IL TUO FUTURO
CHE AREA TI INTERESSA?
SCOPRI IL TUO FUTURO
CHE AREA TI INTERESSA?
CHE AREA TI INTERESSA?
SCOPRI IL TUO FUTURO
CHE AREA TI INTERESSA?
CHE AREA TI INTERESSA?
SCOPRI IL TUO FUTURO
CHE AREA TI INTERESSA?
SCOPRI IL TUO FUTURO
CHE AREA TI INTERESSA?
SCOPRI IL TUO FUTURO

NABA è lieta di annunciare, in concomitanza con la 17° Mostra Internazionale di Architettura a Venezia, nella tavola rotonda tenutasi venerdì 18 giugno alle ore 11.30 presso Casa Platform - Scuola Grande della Misericordia, la seconda fase di "Prototype the Future", il progetto presentato da Siemens Elettrodomestici, leader europeo per l’elettrodomestico da incasso nelle cucine di alta gamma, e ideato da Ogilvy Italia, che negli scorsi mesi ha coinvolto l’architetto, Brand Ambassador Siemens e docente di Space design presso NABA, Francesco Librizzi e gli studenti del Biennio Specialistico in Interior Design dell’Accademia, nello studio e sviluppo di prototipi di soluzioni abitative del futuro, in grado di rappresentare il cambiamento nelle abitudini evidenziato dalla pandemia e di innovare l’attuale panorama del vivere domestico, in termini di interazione tra spazi ed elettrodomestici.

L’incontro, dove i progetti degli studenti sono stati esposti tramite modelli e ricostruzioni video che hanno raccontato anche la delicata fase di studio ed elaborazione, vissuta a distanza a causa della pandemia, ha visto l’intervento di Donato Medici, NABA Managing Director, Sabrina Zago, Head of Marketing, Siemens Home Appliances, Luca De Fino, Chief Growth Officer, Ogilvy Italia, Tobia Passigato, Director, Indiana Production e dell’architetto Francesco Librizzi.

Dopo mesi di lavoro tra lezioni teoriche, ricerca e lavori di gruppo, vedono quindi la luce i progetti realizzati dagli studenti NABA: 9 proposte di ambienti multifunzionali pensati per interpretare la realtà del domani, che sono stati esaminati da una giuria formata da Francesco Librizzi e da un rappresentante di tutti gli attori coinvolti fino a giungere a una rosa di 3 progetti finalisti.

Artificial Panorama (Future Multifunction Cube)”, un kit modulare consente di comporre in maniera molteplice e multiforme arredi, elettrodomestici e media; “Hyper-trays”, dove la tecnologia si unisce all’architettura della casa per ripensare le modalità di fruizione dell’ambiente domestico; e infine “Carousel” in cui la cucina, la sala da pranzo e il tavolo da lavoro si fondono in un unico arredo in un grande carosello che contiene la tecnologia più evoluta per preparare il cibo, consumarlo, fare una riunione di lavoro e vivere momenti di intimità.

Tra questi, il progetto vincente sarà presentato in forma di prototipo durante la Milano Design Week di settembre, insieme a un docu-film realizzato da Indiana Production che svelerà tutto il processo e i behind the scenes dei mesi di lavoro degli studenti (vissuti in un contesto come quello dell’emergenza sanitaria globale) rendendo possibile la comprensione delle fasi salienti e degli aspetti più interessanti del processo di progettazione degli spazi del domani.

Scopri di più su "Siemens: Prototype the Future" nel video disponibile sul canale YouTube di NABA .