QS World University Rankings® by Subject: per il secondo anno consecutivo NABA è la migliore Accademia di Belle Arti italiana e nella top 100 delle migliori università del mondo per il settore Art & Design
I Corsi
CHE LIVELLO VUOI OTTENERE?
CHE AREA TI INTERESSA?
SCOPRI IL TUO FUTURO
CHE AREA TI INTERESSA?
SCOPRI IL TUO FUTURO
CHE AREA TI INTERESSA?
SCOPRI IL TUO FUTURO
CHE AREA TI INTERESSA?
CHE AREA TI INTERESSA?
CHE AREA TI INTERESSA?
SCOPRI IL TUO FUTURO
CHE AREA TI INTERESSA?
SCOPRI IL TUO FUTURO
CHE AREA TI INTERESSA?
CHE AREA TI INTERESSA?
CHE AREA TI INTERESSA?
SCOPRI IL TUO FUTURO
CHE AREA TI INTERESSA?
SCOPRI IL TUO FUTURO
CHE AREA TI INTERESSA?
CHE AREA TI INTERESSA?
SCOPRI IL TUO FUTURO
CHE AREA TI INTERESSA?
CHE AREA TI INTERESSA?
CHE AREA TI INTERESSA?
SCOPRI IL TUO FUTURO
CHE AREA TI INTERESSA?
SCOPRI IL TUO FUTURO
CHE AREA TI INTERESSA?
SCOPRI IL TUO FUTURO

NABA è lieta di annunciare che, in occasione dell’Ars Electronica Festival di Linz in programma dal 9 al 13 settembre, tre studenti dell’Area di Arti Visive NABA sono stati selezionati a partecipare alla mostra The Wild State: networked promossa da University of Art and Design Linz.
Nato nel 2002, il format di questa manifestazione consiste nell’invitare università internazionali di spicco nelle aree accademiche delle arti visive e multimediali per la realizzazione di mostre che si concentrano ogni anno su un tema diverso. Quest'anno la mostra The Wild State: networked, a cura di Davide Bevilacqua & Julia Nüßlein, propone una riflessione sullo stato in cui ci troviamo a seguito della pandemia globale di Covid-19.

Le opere dei tre studenti del Biennio in Arti Visive e Studi Curatoriali che saranno presentate in mostra sono: Teorie di Topi cycle di Marco Antelmi, Nothing is Known, Everything is Imagined (Nulla si sa, tutto si immagina) di Gaia De Megni, e I Stop Here (Io mi fermo qui) di Emanuele Cantò.

Per maggiori informazioni è possibile consultare il programma al seguente link.

Questa importante partecipazione conferma il posizionamento a livello internazionale del Dipartimento di Arti Visive di NABA, avvalorato anche dalla partecipazione di Jacopo Martinotti, alumnus del Biennio in Arti Visive e Studi Curatoriali, alla mostra a cura di Ilaria Gianni Domani Qui Oggi, evento collaterale della prossima Quadriennale di Roma in programma al Palazzo delle Esposizioni dal 29 ottobre 2020 fino al 17 gennaio 2021.

Inoltre, gli artisti e alumni NABA, Niccolò Benetton e Simone Santilli che compongono il duo The Cool Couple sono tra i vincitori dell’ottava edizione di Italian Council, il programma a supporto dell’arte contemporanea italiana nel mondo promosso dalla Direzione Generale Creatività Contemporanea (DGCC) del Ministero per i Beni e le Attività Culturali e per il Turismo. The Cool Couple presentati dall’Associazione Culturale Careof di Milano sono stati selezionati tra le 60 candidature pervenute.

News correlate

I progetti di studenti, alumni e docenti NABA nei festival di cinema

Sul grande schermo si susseguono immagini e racconti di studenti, alumni e docenti NABA. Da F...

Creatività e sviluppo: NABA partecipa al co/workshop del CIANS

Un appuntamento per affrontare il futuro partendo dalle idee e dai progetti: NABA prende part...

NABA partecipa ad ASVOFF: il festival internazionale dedicato al fashion film

L’universo moda si racconta attraverso il linguaggio cinematografico e NABA partecipa a...