QS World University Rankings® by Subject: NABA è la migliore Accademia di Belle Arti italiana e nella Top 100 delle migliori università del mondo per il settore Art & Design
I Corsi
CHE LIVELLO VUOI OTTENERE?
CHE AREA TI INTERESSA?
CHE LIVELLO VUOI OTTENERE?
CHE AREA TI INTERESSA?
CHE AREA TI INTERESSA?
SCOPRI IL TUO FUTURO
CHE AREA TI INTERESSA?
CHE AREA TI INTERESSA?
SCOPRI IL TUO FUTURO
CHE AREA TI INTERESSA?
SCOPRI IL TUO FUTURO
CHE AREA TI INTERESSA?
CHE AREA TI INTERESSA?
SCOPRI IL TUO FUTURO
CHE AREA TI INTERESSA?
SCOPRI IL TUO FUTURO
CHE AREA TI INTERESSA?
SCOPRI IL TUO FUTURO
CHE AREA TI INTERESSA?
CHE AREA TI INTERESSA?
CHE AREA TI INTERESSA?
CHE AREA TI INTERESSA?
SCOPRI IL TUO FUTURO
CHE AREA TI INTERESSA?
CHE AREA TI INTERESSA?
SCOPRI IL TUO FUTURO
CHE AREA TI INTERESSA?
CHE AREA TI INTERESSA?
CHE AREA TI INTERESSA?
SCOPRI IL TUO FUTURO
CHE AREA TI INTERESSA?
SCOPRI IL TUO FUTURO
CHE AREA TI INTERESSA?
CHE AREA TI INTERESSA?
SCOPRI IL TUO FUTURO
CHE AREA TI INTERESSA?
SCOPRI IL TUO FUTURO

NABA annuncia la seconda edizione della rassegna romana “NABA Story First”, prevista per febbraio e secondo appuntamento del palinsesto di eventi milanesi e romani NABA Media Explorer, ideato da Vincenzo Cuccia (Media Design and New Technologies e Set Design Area Leader) per valorizzare l’unicità dell’Area Media Design and New Technologies dell’Accademia. “Story First” è un’iniziativa nata nell’ambito del Master Accademico in Screenwriting for Series del campus romano. Questa serie di incontri dedicati alle narrazioni seriali, ideati e moderati da Francesca Staasch (Course Advisor Leader dello stessoMaster), da quest’anno in collaborazione con Cinematografo nell’ambito del format “Cinematografo incontra”, si terrà presso Casa del Cinema di Roma a Villa Borghese (Largo Marcello Mastroianni 1, Roma).

Gli appuntamenti, con cadenza mensile da febbraio a giugno, coinvolgeranno in prima persona alcuni tra i protagonisti del settore audiovisivo per far conoscere le figure di spicco del grande e del piccolo schermo e sono rivolti agli addetti ai lavori, agli studenti e a tutti gli appassionati di cinema e serialità.

 

 

Gli appuntamenti “NABA Story First” in programma

A inaugurare la serie sarà l’appuntamento “The Bad Guy - La tv d'autore è possibile?” previsto il prossimo 6 febbraio alle ore 17:30, in cui gli autori della serie, Giuseppe G. Stasi e Giancarlo Fontana, Ludovica Rampoldi e Davide Serino si racconteranno in una chiacchierata con Valerio Sammarco, giornalista e critico della rivista Cinematografo e Vincenzo Cuccia, Media Design and New Technologies e Set Design Area Leader. Seguiranno altri tre appuntamenti, fino al mese di giugno: il 12 marzo alle ore 17.30 sarà presentato un incontro sul lavoro editoriale della casa di produzione Cross Productions; il 15 aprile alla stessa ora verrà proposto un focus su cinema, autorialità e Intelligenza Artificiale, alla presenza del regista Radu Mihaileanu, e per finire il 28 maggio si proporrà un approfondimento sulle piattaforme in collaborazione con l’associazione WGI.

 

“NABA Story First”

Dal 6 febbraio a giugno 2024, alle ore 17.30

Presso Casa del Cinema di Roma a Villa Borghese, Sala Fellini - Largo Marcello Mastroianni 1, Roma

 

6 febbraio ore 17.30

“The Bad Guy – La tv d’autore è possibile?”

Gli autori della serie Giuseppe G. Stasi, Giancarlo Fontana, Ludovica Rampoldi e Davide Serino si confrontano con Valerio Sammarco per Cinematografo e Vincenzo Cuccia per NABA

 

12 marzo ore 17.00

“Da Rocco Schiavone a Prisma. Come Cross Productions immagina la fiction che sarà.”

Francesca Staasch per NABA e Lorenzo Ciofani, per Cinematografo si confrontano con Martina Barsotti, Produttrice Creativa e Marzio Paoltroni, Responsabile Coordinamento Editoriale di Cross Productions

Ingresso libero, fino ad esaurimento posti, su prenotazione, clicca qui

 

15 aprile ore 17.00

Intelligenza Artificiale, Cinema e autorialità – Interazioni creative o imminente pericolo?Il regista Radu Mihaileanu in dialogo Vinicio Canton e Andrea Traina per WGI e Federico Pontiggia per Cinematografo 

 

28 maggio ore 17.00

Approfondimento sulle piattaforme in collaborazione con WGI