QS World University Rankings® by Subject: NABA è la migliore Accademia di Belle Arti italiana ed è presente nella top 100 delle migliori università del mondo per il settore Art&Design
I Corsi
CHE LIVELLO VUOI OTTENERE?
CHE AREA TI INTERESSA?
CHE LIVELLO VUOI OTTENERE?
CHE AREA TI INTERESSA?
SCOPRI IL TUO FUTURO
CHE AREA TI INTERESSA?
CHE AREA TI INTERESSA?
SCOPRI IL TUO FUTURO
CHE AREA TI INTERESSA?
SCOPRI IL TUO FUTURO
CHE AREA TI INTERESSA?
SCOPRI IL TUO FUTURO
CHE AREA TI INTERESSA?
SCOPRI IL TUO FUTURO
CHE AREA TI INTERESSA?
SCOPRI IL TUO FUTURO
CHE AREA TI INTERESSA?
CHE AREA TI INTERESSA?
SCOPRI IL TUO FUTURO
CHE AREA TI INTERESSA?
SCOPRI IL TUO FUTURO
CHE AREA TI INTERESSA?
CHE AREA TI INTERESSA?
SCOPRI IL TUO FUTURO
CHE AREA TI INTERESSA?
SCOPRI IL TUO FUTURO
CHE AREA TI INTERESSA?
SCOPRI IL TUO FUTURO

NABA annuncia il lancio di “Gli abiti parlano”, una serie di podcast dedicati alla storia della moda nati da un’idea della giornalista e scrittrice Lisa Corva, presentata da Colomba Leddi, NABA Fashion Design Area Leader.

5 appuntamenti che a partire da martedì 27 aprile e per tutto il mese di maggio, con frequenza settimanale, potranno essere ascoltati gratuitamente sui canali Spotify e Spreaker Podcast Player di NABA.

In ciascun episodio la giornalista Lisa Corva presenterà una micro-pillola di storia della moda, tracciando l’evoluzione del costume a partire dalle pagine dell’universo letterario in cui vediamo un abito o un accessorio protagonisti, essere presi come spunto. Non sono solo dettagli di stile, ma romanzi nel romanzo. 

Dalla pelliccia di lontra della rivoluzionaria russa Teffi negli anni Venti di cui ci parla nella sua autobiografia “Da Mosca al Mar Nero", alla cravatta blu a pallini che non riesce più a trovare nell’armadio il protagonista di “L’uccello che girava le viti del mondo” di Haruki Murakami, dalle viole intrecciate al nastro della cintura e nell’acconciatura da sera dell’omonima protagonista di “Anna Karenina” di Lev Tolstoj, al cappotto del protagonista Akakij Akakjevič che dà il titolo a uno dei “Racconti di Pietroburgo” di Nikolai Gogol, fino alla camicia azzurra ed estiva di cui scrive André Aciman nel libro (e poi anche film) “Chiamami con il tuo nome”.

Uno dopo l’altro questi indizi sapranno trasportare gli ascoltatori nelle diverse epoche, specchio dei tempi e dell’evoluzione degli stili, e diverranno anche la base di partenza per le riflessioni degli studenti dell’Area Fashion Design di NABA, chiamati a misurare la propria creatività in alcuni esercizi ispirati al contenuto di ogni puntata. 

Ogni appuntamento sarà accompagnato dalle illustrazioni realizzate da Piero Corva e dalle musiche di Vincenzo Bellanova.

Segui i podcast a partire dal 27 aprile ogni martedì sui canali Spotify e Spreaker di NABA.