PRIMA EDIZIONE

  • mercoledì 11 ottobre 2017
  • mercoledì 17 gennaio 2018

Orario

  • dalle 19:30 alle 22:00

Durata

  • 30 ore, frequenza settimanale

Attenzione! Il sistema di pagamento online è in manutenzione. Per pagare, è necessario effettuare un bonifico bancario.

Descrizione

Sempre più spesso, sfogliando un magazine o leggendo i commenti di una sfilata o di una serie tv di successo, si sente parlare di fashion stylist. Ma chi è esattamente? Di cosa si occupa?
Il corso si propone di introdurre le caratteristiche principali e le competenze di questa figura, che negli ultimi anni ha assunto un ruolo fondamentale nell’ambito della moda e non solo.

Oggi infatti lo stylist non solo sceglie gli abbinamenti per capi e accessori nei servizi fotografici, i modelli e le location, ma coordina anche fotografo, truccatore e parrucchiere per la definizione dello style più idoneo al tema del servizio e seleziona gli scatti più significativi.

E’ una professionalità interdisciplinare, profonda e analitica che entra nel processo di creazione dell’immagine coordinata del brand, affiancando per esempio lo stilista durante la sfilata: è lui che fa ritocchi finali, abbina gli accessori, sceglie le pettinature e gli accostamenti ad effetto. La sua presenza è importante per dare un ulteriore valore aggiunto al prodotto moda. Aiuta il brand o la rivista a definire e caratterizzare l’immagine da dare ai prodotti presentati nelle campagne pubblicitarie oppure nei servizi fotografici. Può trovare impiego, oltre che in case di moda o giornali, anche nel campo della televisione, delle agenzie pubblicitarie e delle agenzie di pubbliche relazioni. Può essere inoltre ingaggiato per la realizzazione di film come consulente o dalle celebrities per definirne e progettarne il look.

Ma chi lavora come fashion stylist deve prima di tutto saper identificare e conoscere le tendenze del momento: fare ricerca nei negozi, per le strade, osservare le persone e analizzare gli stili, i dettagli; raccogliere materiale fotografico e appunti è il punto di partenza per chi opera in questo campo.

Le prime lezioni saranno dunque focalizzate sullo studio delle tendenze e sulla ricerca di cui gli studenti saranno protagonisti.
Il corso entrerà poi nello specifico, approfondendo gli aspetti più significativi del lavoro di stylist e i settori di applicazione: magazine cartacei e web, cinema, programmi e serie tv, sfilate, celebrità.

DOCENTI

Alessia Covri

Alessia Covri è una professionista del settore fashion, specializzata in marketing, comunicazione e styling. Ha lavorato in precedenza in agenzie di comunicazione e presso Corneliani, azienda di moda maschile leader nel segmento alto/lusso. Collabora ormai da anni con lo Studio di Moda e Design Mattori, che ha sede a Milano e che presta consulenza ad Associazioni quali Camera Nazionale della Moda, Assocalzaturifici, Mipel, Lineapelle e Clienti quali La Rinascente, Ballin, Il Gigante, etc.

Dal 2010 svolge il ruolo di Docente in Fashion Styling presso NABA nell’ambito di Corsi Semester, BA, Summer in lingua inglese e Corsi Brevi in lingua italiana.

Parallelamente esercita come Docente in Workshop organizzati da Camera Nazionale della Moda e Wella e in Corsi specialistici presso Afol Moda.

OBIETTIVI FORMATIVI E RISULTATI ATTESI

Introduzione all’immagine di moda ed in particolare ad una delle figure di maggior successo degli ultimi anni legate a questo settore, attraverso un approccio analitico.
Al termine del percorso gli studenti si cimenteranno in una prova pratica al fine di applicare le conoscenze acquisite nonché il proprio gusto personale.

METODOLOGIA FORMATIVA

Lezioni teoriche e case study. Alla conclusione del corso, definiti gli aspetti teorici della professione, si procederà con una prova pratica in classe, un esercizio stimolante ma al tempo stesso utile per entrare meglio nelle dinamiche della figura trattata.

REQUISITI NECESSARI

Non è richiesta alcuna conoscenza o abilità particolare, se non interesse e curiosità per la moda e ad approfondire il ruolo di nuove figure professionali del settore.

ISCRIZIONE

Iscrizione offline
  • Scarica e compila la Domanda di Iscrizione Corsi Brevi
  • Effettua il pagamento.
  • Consegna la Domanda di Iscrizione e la distinta di pagamento presso l'Ufficio Orientamento NABA previo appuntamento telefonico.
  • I documenti possono anche essere inviati via fax al numero 02 97372233 o via mail all'indirizzo corsibrevi@naba.it
Iscrizione online ( in manutenzione)

MATERIALI PER IL CORSO

Blocco, occorrente per scrivere, PC o tablet (richiesto), macchina fotografica (nel caso di particolari prove pratiche, facoltativa).

MODALITÀ DI VALUTAZIONE

La prova finale verterà sulla presentazione di un progetto di ricerca personale concordato con l’insegnante e incentrato sulle tematiche analizzate durante il corso.

A tutti coloro che non desiderano sostenere la prova di verifica finale per il conseguimento dei crediti ECTS, potrà essere rilasciato, su richiesta, un attestato di frequenza. La Segreteria si riserva di verificare l’effettiva frequenza di almeno l’80% del monte ore di lezione prima di rilasciare l’attestato.

 

*Crediti ECTS
I crediti ECTS verranno erogati dietro superamento della prova di verifica finale attestante il raggiungimento degli obiettivi formativi e dei risultati attesi a coloro che avranno frequentato almeno l’80% del monte ore di lezione. I crediti possono essere erogati a coloro che abbiano conseguito un diploma di maturità o titolo di studio equipollente e che siano regolarmente iscritti a un corso universitario.

Transcript ECTS: € 150

**Condizioni Speciali (sconti e agevolazioni non cumulabili)

  • Per coloro che hanno già frequentato un corso breve NABA negli anni accademici precedenti, il costo è di € 413.
  • Coloro che si iscrivono a due o più corsi possono usufruire di uno sconto di 50 € da applicare all’importo complessivo.
  • Per gli studenti che consegnano copia del libretto universitario o certificato di iscrizione il costo è di € 385.
  • Per le aziende che iscrivono due o più dipendenti il costo è di € 385 per ogni iscrizione.