news poncellini.jpg

In occasione della Milano Design Week, all’interno dell’esclusiva Microsoft House, dove sarà possibile toccare con mano il meglio della tecnologia Microsoft, NABA organizzerà una lineup imperdibile di lecture rivolte a professionisti, studenti e appassionati del design per esplorare il rapporto tra arte e tecnologia e diversi workshop gratuiti, aperti al pubblico. Le NABA lecture si terranno tutti i giorni dal 12 al 14 aprile dalle ore 10.30 alle 11.30 e i NABA workshop negli stessi giorni dalle ore 14.00 alle 18.00. A seguire il calendario di eventi:

Venerdì 12 aprile

10.30 - 11.30NABA Lecture “Art in the age of thinking machines” - Guido Tattoni, NABA Director of Education

Il fatto che l'Intelligenza Artificiale stia diventando accessibile ad un pubblico sempre più vasto apre a nuove, profonde riflessioni sul ruolo degli artisti, sulla nostra percezione del significato dell'arte e su come potrà essere nel futuro il rapporto tra uomo e macchina.

14.00 - 18.00 –  NABA Open Lesson “Storyboard!” - Valentina Pesce, Docente del Triennio in Creative Technologies

I visitatori potranno assistere alla sessione di sviluppo e revisione dei progetti del corso di Applicazioni Digitali per l'Arte, il cui obiettivo è di introdurre gli studenti alla teoria e alla pratica dello storyboard: lo strumento di rappresentazione grafica impiegato per il disegno dei fotogrammi chiave di un progetto multimediale (film, video, ecc.).

 

Sabato 13 aprile

10.30-11.30 – NABA Lecture “Real Spaces, Virtual Spaces”- Luca Poncellini, Course Leader del Biennio Specialistico in Design – Interior Design, Emanuele Lomello, Course Leader del Triennio in Creative Technologies

Una riflessione sul rapporto tra l'esperienza dello spazio digitale e il significato degli spazi reali, e su come le macchine possono intercettare i nostri dati sensoriali e definire una nuova mappatura del mondo.

14.00-18.00 – NABA Workshop “3D digital sculpture” - Suleyman Ams Sacchi, Docente del Triennio in Creative Technologies

Workshop dimostrativo delle tecniche e degli strumenti impiegati per il digital sculpting, per la modellazione digitale 3d "organica", ovvero di forme biologiche e naturali, e per il character design (modellazione del corpo, dei lineamenti e degli abiti di personaggi virtuali tridimensionali) mediante il software Z-Brush.

 

Domenica 14 aprile

10.30-11.30 – NABA Lecture “Design, Technology & a Better Life”- Massimo Pettiti, Docente del Biennio Specialistico in Design – Product Design e Biennio Specialistico in Design – Interior Design

Comunicare la tecnologia in tempi di "digital transformation". Il design offre il modello metodologico e gli strumenti essenziali per un’interpretazione della tecnologia decisamente più legata alla dimensione umana della persona.

14.00-18.00 – NABA Workshop “Il disegno digitale a mano libera” Stefan Davidovici, Docente del Triennio in Design

Ogni persona che disegna ha un rapporto privilegiato e molto diretto con i suoi strumenti di disegno - il taccuino, la matita, le dita sporche di grafite. I nuovi strumenti digitali sono in grado di sostituire efficacemente e completamente gli strumenti classici di disegno? Durante questo workshop proveremo a dare insieme una risposta a questa domanda.

 

Tutti gli appuntamenti avranno luogo presso la Microsoft House dal 12 al 14 aprile. La partecipazione è gratuita fino a esaurimento posti, è possibile registrarsi ai seguenti link:

•                Venerdì 12 aprile  

•                Sabato 13 aprile

•                Domenica 14 aprile

 

NABA e Microsoft Italia – 33x33x33

Inoltre, in attesa della Design Week, a partire dall’8 marzo, NABA e Microsoft hanno lanciato una speciale iniziativa collettiva: 33x33x33, 33 persone per 33 opere d’arte per 33 giorni. Un vero e proprio countdown artistico che reinterpreterà, in chiave contemporanea, il gioco del cadavre exquis, un processo in cui un'opera in formato digitale sarà quotidianamente modificata da studenti e docenti di NABA. Tre sole regole: ogni partecipante dovrà impiegare le funzioni di grafica avanzata dei dispositivi Surface per reinterpretare l'immagine a proprio piacimento; l’opera modificata dovrà essere inviata al partecipante successivo entro 24 ore dalla ricezione; in ogni passaggio, almeno un elemento dovrà rimanere invariato per dar vita ad un’opera d’arte collettiva, partecipativa, unica e molteplice, in costante evoluzione.  Nell’arco dei 33 giorni che precederanno l’inizio delle attività con Microsoft al Fuorisalone, tutte le creazioni verranno pubblicate all’interno della pagina Instagram ufficiale del progetto: 33x33x33_naba

 

Photo Credits: Luca Poncellini, Course Leader del Biennio Specialistico in Design – Interior Design NABA a partire da un'immagine di Alessandro Guerriero Docente del Biennio Specialistico in Design - Interior Design NABA

Tag