Casa del Sole, un progetto di rebranding NABA

Congratulazioni a Irene Martinelli, Lorenzo Testoni, Marco Terrizzi, Melissa Buzzi e Zhou Qixin, studenti del Biennio Specialistico in Design della Comunicazione, il cui progetto “Sono a Casa” è stato selezionato per ripensare l’identità visiva della scuola primaria e secondaria di primo grado Giacosa - Casa del Sole, storico istituto milanese che vanta una tradizione risalente agli anni Venti ed è divenuto nel 1995 il primo Istituto Comprensivo di Milano.

Gli studenti NABA hanno avuto modo di vivere gli spazi della Casa del Sole come aula de “La Scuola Diffusa”, il progetto didattico promosso da Ester Manitto, designer e docente NABA, nell’ambito del Biennio Specialistico in Design della Comunicazione guidato dal Course Leader Fabio Pelagalli, volto a percepire l’ambiente circostante come un sistema educativo.

L’attività ha posto in primo piano la volontà di dare alla scuola una nuova visual identity in grado di rappresentarne la storia, i valori di integrazione e multietnicità, l’unione tra i diversi plessi e promuovere il suo metodo didattico a livello internazionale.

Gli altri progetti finalisti che sono stati presentati all’evento sono stati realizzati dagli studenti Luca Castelli, Elisa Gatti, Carlo Antonio Romano, Alessandro Silva de Oliveira, Giulia Tofi, Pierpaolo Riondino, Davide Vasquez Vargas, Saba Motamed, Zheng Qifan.

L’evento di premiazione ha avuto luogo giovedì 30 gennaio alla presenza dei rappresentanti di NABA, dell’Assessore all’Istruzione del Comune di Milano, del rappresentante per l’Ufficio Scolastico Provinciale di Milano, del Preside della scuola, dei rappresentanti dell’Associazione Amici del Parco Trotter e degli studenti coinvolti nel progetto.

Tag