ALL’ARRIVO IN ITALIA

L’ufficio Student Life supporta gli studenti nelle pratiche di ordine burocratico che gli studenti internazionali devono espletare al loro arrivo in Italia. In particolare:

- Codice fiscale

- Assicurazione Sanitaria

- Permesso di soggiorno

- Registrazione anagrafica presso il Comune – ufficio Anagrafe

Codice Fiscale

Il codice fiscale è un codice alfanumerico, che permette l’identificazione da parte del Ministero della Finanza. Il codice fiscale è strettamente personale ed è uno dei documenti più importanti in Italia, indispensabile per poter richiedere il permesso di soggiorno. Il codice fiscale è inoltre richiesto per:

- Iscriversi al servizio sanitario nazionale

- Iscriversi all’università

- Sottoscrivere l’abbonamento ai mezzi pubblici

- Aprire un conto in banca

- Comprare una SIM card

L’Ufficio Student Life di NABA supporta gli studenti nella compilazione del modulo di richiesta del codice fiscale.

Per ottenere il codice fiscale bisogna recarsi presso l’Agenzia delle Entrate:

Indirizzo: Via Moscova, 2 (MAIN OFFICE) (1°piano)

Metro: Moscova – fermata metro verde MM2

Metro: Turati – fermata metro gialla MM3

Indirizzo: Via dei Missaglia, 97

Tram: 3 e 15

fermata via dei Missaglia angolo via Saponaro

ORARI DI APERTURA:

Lunedì-mercoledì-venerdì: 8.30-12.30 / martedì-giovedì: 8.30-15.30

 

Documenti necessari per poterlo richiedere:

- Per i cittadini dell’Unione Europea è richiesto il solo documento di identità, una sua copia, un indirizzo valido a Milano e il modulo di richiesta debitamente compilato.

- Per gli studenti extra-europei è richiesto il passaporto, visto, una copia di entrambi, un indirizzo valido a Milano e il modulo di richiesta debitamente compilato.

L’emissione del codice è gratuita ed immediata, il codice non ha scadenza.

 

ASSICURAZIONE SANITARIA

Tutti gli studenti hanno il diritto di usufruire del Servizio Sanitario Nazionale Italiano (SSN), ma è comunque possibile scegliere tra diverse opzioni di assicurazione sanitaria privata. Nel caso in cui ci si trovi in una situazione di emergenza, si può chiamare il numero gratuito 118 per richiedere un'ambulanza o andare direttamente al Pronto Soccorso dell'ospedale più vicino. L’ospedale più vicino a NABA è l’ospedale San Paolo in via Antonio di Rudinì 8. La registrazione al SSN è consigliata perché dà diritto allo stesso trattamento dei cittadini italiani. Questo include: scelta di un medico di base che visiterà lo studente gratuitamente e indirizzerà in caso di bisogno ai medici specialisti; accettazione presso gli ospedali pubblici o privati gratuitamente o con pagamento di ticket a tariffa agevolata; assistenza gratuita della continuità assistenziale (dalle 8 alle 20 nei giorni prefestivi, festivi, sabato e domenica e dalle 20 alle 8 tutte le notti), esami e analisi a tariffe agevolate.

Cittadini Europei
I cittadini europei in possesso di un’assicurazione sanitaria europea possono accedere direttamente al Servizio Sanitario Nazionale (SSN) senza pagare alcuna iscrizione, nei primi tre mesi di permanenza in Italia. Se il soggiorno in Italia è superiore ai 3 mesi continuativi, la tessera sanitaria europea darà diritto a beneficiare dei soli trattamenti medici necessari. Maggiori informazioni: Tessera Europea di Assicurazione Malattia.


Per gli studenti che non abbiano la tessera sanitaria europea e non possano ottenerla dal proprio Paese è comunque possibile iscriversi volontariamente a SSN pagando una quota d'iscrizione e seguendo la stessa procedura dei cittadini non-europei. È opportuno comunque sempre informarsi presso le autorità del proprio Paese sulla possibilità di ottenere la tessera prima dell’arrivo in Italia.

Cittadini Non Europei

Per poter fare domanda di permesso di soggiorno, tutti i cittadini non Europei devono obbligatoriamente essere in possesso di un’assicurazione sanitaria (o della ricevuta di pagamento dell’assicurazione). Il permesso di soggiorno avrà la stessa durata del periodo di validità dell’assicurazione sanitaria (ma potrà durare al massimo 12 mesi). Gli studenti non Europei possono scegliere tra diverse alternative di copertura sanitaria.

  1. Sottoscrizione di una polizza privata all’estero: È possibile acquistare un’assicurazione sanitaria privata nel paese di origine prima di partire: in questo caso è consigliabile che la polizza assicurativa sia tradotta in lingua italiana o inglese e che indichi nel dettaglio la copertura prevista.
  2. Sottoscrizione di una polizza privata in Italia: È possibile acquistare un’assicurazione sanitaria privata all’arrivo in Italia valida per 12 mesi al fine di ottenere un permesso di soggiorno della stessa durata.
  3. Registrazione al Servizio Sanitario Nazionale Italiano (SSN): In seguito all’acquisto di un’assicurazione sanitaria privata è anche possibile iscriversi al SSN. Per l’iscrizione, è necessario effettuare un pagamento di 149,77 € presso qualsiasi ufficio postale www.posteitaliane.it), compilando un bollettino di pagamento con i seguenti dati: c/c postale n. 379222 - Intestato a: Amministrazione P.T. Regione Lombardia - Causale: iscrizione volontaria S.S.N. Solo dopo aver presentato domanda per il permesso di soggiorno è possibile recarsi ad un ufficio ATS (ufficio sanitario locale) della propria area di residenza. Chi risiede Milano può rivolgerti a uno di questi uffici selezionando “assistenza sanitaria”, “assistenza sanitaria stranieri” e cliccando sull’ufficio più vicino all’indirizzo di residenza. L’ufficio Student Life può supportare gli studenti nella compilazione del modulo per la richiesta. Sono necessari: passaporto, codice fiscale, permesso di soggiorno o ricevuta di applicazione e certificato di iscrizione.

 

È possibile acquistare un’assicurazione sanitaria privata nel paese di origine prima di partire: in questo caso è consigliabile che la polizza assicurativa sia tradotta in lingua italiana o inglese e che indichi nel dettaglio la copertura prevista.

È possibile acquistare un’assicurazione sanitaria privata all’arrivo in Italia valida per 12 mesi al fine di ottenere un permesso di soggiorno della stessa durata.

In seguito all’acquisto di un’assicurazione sanitaria privata è anche possibile iscriversi al SSN.

Per l’iscrizione, è necessario effettuare un pagamento di 149,77 € presso qualsiasi ufficio postale www.posteitaliane.it), compilando un bollettino di pagamento con i seguenti dati: c/c postale n. 379222 - Intestato a: Amministrazione P.T. Regione Lombardia - Causale: iscrizione volontaria S.S.N.
Solo dopo aver presentato domanda per il permesso di soggiorno è possibile recarsi ad un ufficio ATS (ufficio sanitario locale) della propria area di residenza. Chi risiede Milano può rivolgerti a uno di questi uffici selezionando “assistenza sanitaria”, “assistenza sanitaria stranieri” e cliccando sull’ufficio più vicino all’indirizzo di residenza.

L’ufficio Student Life può supportare gli studenti nella compilazione del modulo per la richiesta. Sono necessari: passaporto, codice fiscale, permesso di soggiorno o ricevuta di applicazione e certificato di iscrizione.

PERMESSO DI SOGGIORNO

La richiesta di permesso di soggiorno è necessaria per i soli studenti extra-europei entrati in Italia con visto di studio di durata superiore ai 90 giorni. La domanda deve essere presentata entro 8 giorni lavorativi dalla data di ingresso in Italia.

È possibile richiedere il Kit per il permesso di soggiorno direttamente all’Ufficio Student Life che aiuterà gli studenti nella compilazione e nella preparazione dei documenti necessari.

Nella busta da presentare presso gli uffici postali, occorre inserire una copia dei documenti qui elencati:

- Passaporto;

- Codice fiscale;

- Certificato di iscrizione al corso modulo A-Bis (per i corsi cui è previsto) con il timbro dell’ambasciata italiana del paese ove è stato richiesto il visto;

- Assicurazione medica che copra tutto il periodo di studio (per gli studenti iscritti a corsi pluriennali, è possibile acquistare un’assicurazione annuale di anno in anno);

- €16,00 Marca da Bollo che può essere acquistata presso una qualsiasi tabaccheria.

Costi da versare, in contanti o con carta: €100,46 (€70,46 tassa rilascio + €30,00 spedizione dei documenti).

I documenti in fotocopia vanno inseriti nella specifica busta del kit che va lasciata aperta e portata all’Ufficio Postale Centrale di MILANO CORDUSIO, Via Cordusio 4. Gli originali rimangono sempre allo studente.

Al momento della presentazione occorre mostrare anche il proprio passaporto originale.

Dopo il pagamento l’Ufficio Postale rilascerà:

1. ricevuta del pagamento della richiesta del permesso di soggiorno: un documento importantissimo che sostituisce il permesso fino all’effettivo rilascio. È essenziale che gli studenti ne facciano una copia da portare sempre con sé.

2. Documento con indicazione dell’appuntamento presso la questura competente. E’ possibile verificare la data dell’appuntamento e lo stato della pratica sul sito della Polizia di Stato o sul portale immigrazione inserendo lo username e la password indicati sulla ricevuta.

 

Metro: Cordusio, fermata metro rossa MM1.

 

ORARI DI APERTURA:

dal lunedì al venerdì 8.20-19.05 – sabato 8.20-12.35

All’appuntamento in questura è necessario presentare i seguenti documenti in originale:

- Passaporto;

- Codice fiscale;

- Certificato di iscrizione al corso o modulo A-Bis (per i corsi cui è previsto) con il timbro dell’ambasciata italiana del paese ove è stato richiesto il visto;

- Polizza assicurativa (di un anno per corsi annuali o pluriennali, della durata corrispondente al corso per percorsi più brevi);

- Certificato di iscrizione aggiornato (da richiedere in Reception o Segreteria);

- 4 fotografie formato tessera.

All’appuntamento in questura si viene sottoposti alla schedatura delle impronte digitali e controllo documenti, nel caso in cui dovesse mancare uno dei documenti elencati sopra, verrà dato un secondo appuntamento. Verrà richiesto il numero di telefono italiano dello studente, sul quale si riceverà poi la notifica via SMS per un nuovo appuntamento per ritirare il permesso di soggiorno.

REGISTRAZIONE PRESSO IL COMUNE DI MILANO (RESIDENZA)

La procedura di iscrizione anagrafica è richiesta a tutti gli studenti internazionali.

La richiesta di iscrizione anagrafica per cittadini stranieri dell’Unione Europea è obbligatoria per legge dopo 3 mesi dall’ingresso nel territorio dello Stato Italiano. Le indicazioni su tale procedura sono presenti nella relativa sezione del sito del Comune di Milano. 

Anche i cittadini stranieri non appartenenti all’Unione Europea con regolare permesso di soggiorno hanno l’obbligo di richiedere l’iscrizione anagrafica. Tutte le informazioni per i cittadini non-UE sono presenti nella specifica sezione del sito del Comune di Milano. 

Per ulteriori informazioni è possibile rivolgersi direttamente all’Ufficio Student Life:

Student Life Office

CAMPUS NABA

via Darwin 20, Milano

Edificio A, piano terra

Orari di apertura:

Lunedì – Mercoledì - Giovedì: 9:30 - 14:00 / 16:00 - 18:00

Martedì e Venerdì 9:30 - 14:00

Email:  studentlife@naba-da.com