Naba_italo.jpg

Dal 20 al 23 luglio si è tenuta ad Assisi la prima edizione di UniversoAssisi – a Festival in secret places con la direzione artistica di Joseph Grima, ideato ed organizzato dalla Città di Assisi in collaborazione con Fondazione Internazionale Assisi. Un festival multidisciplinare che può essere sintetizzato dalla formula luoghi segreti e grandi nomi: musicisti, attori, artisti, poeti, filosofi, architetti e curatori si esibiranno o condurranno dibattiti in luoghi affascinanti e inconsueti della città.  

Il 21 Luglio, circondato dalla cornice del colonnato del Tempio di Minerva, Italo Rota (Direttore Scientifico di NABA) si è reso protagonista con una discussione pubblica attraverso i generi in conversazione con Carlo Antonelli (giornalista e direttore artistico) e Gianluigi Ricuperati (scrittore, saggista e curatore) sul tema della sulla multidisciplinarietà, e su come arte, architettura, letteratura e altre discipline possono contaminarsi reciprocamente.

Una serata all’insegna delle Belle Arti, dove Italo è riuscito nell’intento di dare forma e contenuto al suo estro creativo, appassionando il pubblico della città umbra. 

http://universoassisi.it/

http://exhibit-ir.tumblr.com/