pv_sito_naba.jpeg

NABA BA in Fashion Design students will take part in Première Vision, the international and prestigious fair dedicated to the fashion and textile field taking place in Paris from 7th to 9th February.

The projects have been selected among the outfits displayed in “THE MOOD OF SPORT” exhibition, realized on the occasion of the ninth edition of comON-Creativity Sharing, initiative promoted by Unindustria Como aiming at getting young creative designers close to the productive excellences of textile and design in the Como area.

The projects, inspired by the theme of wellness and sports, were created by the students Bartolomeo Cevoli, Federica Siviero, Francesca Prencipe, Gabriela Angelova, Giuditta Tanzi, Laura Rinaldi, Stefano Polo, Thomas Soardi, Valentina Porcaro, Veronica Elcino, Vesela  Zheleva, with the supervision of the teacher Klaudio Cetina and the collaboration of Aisha Kozhabekova.

Première Vision
From 7th to 9th February
Paris

Tag
pv_sito_naba.jpeg

Gli studenti del Triennio in Fashion Design di NABA espongono i loro progetti a Première Vision, prestigiosa fiera internazionale dedicata al settore moda e tessile che si terrà dal 7 al 9 febbraio a Parigi.

I lavori sono stati selezionati tra quelli già ospitati all’interno della mostra “THE MOOD OF SPORT” realizzata nell’ambito della nona edizione di comON-Creativity Sharing, progetto promosso da Unindustria Como con lo scopo di avvicinare i giovani creativi alle eccellenze produttive di tessile e design presenti nel territorio.

I progetti esposti nella prestigiosa fiera parigina sono stati realizzati dagli studenti ispirandosi al tema del wellness e in particolare dello sport in un’ottica glamour. Gli studenti Bartolomeo Cevoli, Federica Siviero, Francesca Prencipe, Gabriela Angelova, Giuditta Tanzi, Laura Rinaldi, Stefano Polo, Thomas Soardi, Valentina Porcaro, Veronica Elcino, Vesela  Zheleva hanno lavorato con la supervisione del docente Klaudio Cetina e la collaborazione di Aisha Kozhabekova.

Première Vision
Dal 7 al 9 febbraio
Paris

Tag
mipel_sito_NABA.jpeg

NABA MA in Fashion and Textile Design students will take part in MIPEL event, the most important international fair dedicated to accessories and bags.

The students, supervised by Nicoletta Morozzi, NABA Fashion Projects Leader, created five projects based on the interpretation of five iconic bags that will be displayed in the exhibition organized by MIPEL. The exhibition, called “Inside Out. The social life of bags”, will take place in Milan city center from 12th to 15th February and will express the historical relationship between woman and bag.

Inside Out. The social life of bags
From 12th to 15th February
MIPEL, sede museale del Comune di Milano

Tag
mipel_sito_NABA.jpeg

Gli studenti del Biennio specialistico in Fashion and Textile Design partecipano a MIPEL, la manifestazione internazionale più importante nel panorama mondiale della borsa e dell’accessorio moda.

Gli studenti, supervisionati da Nicoletta Morozzi Leader of NABA Fashion Projects, hanno realizzato cinque progetti basati sulla reinterpretazione di cinque borse iconiche che verranno esposte all’interno della mostra che MIPEL organizzerà in occasione della prossima rassegna dal 12 al 15 Febbraio. La mostra, dal titolo “Inside Out. The social life of bags”,  e ospitata in sede museale del Comune di Milano, evidenzierà lo speciale rapporto fra la donna e la borsa lungo lo scorrere dei decenni e delle epoche.

Inside Out. The social life of bags
Dal 12 al 15 Febbraio
MIPEL, sede museale del Comune di Milano

Tag
locandina.jpg

NABA students collaborate for the theatre show at Bollate’s jail

NABA students collaborated on the show “Il Rovescio e il Diritto”, inspired by Albert Camus’s text, with the direction of Michelina Capato Sartore, taking place at Bollate’s jail theatre.

The BA in Theatre and Exhibit Design, BA in Design and BA in Fashion Design students realized different parts of the show such as the communication, the set design and costumes, working in interdisciplinary project wanted by the teachers Lorenza Branzi and Francesca Pedrotti.

The group of selected students Chiara Casula, Erika Coco, Elettra Dini, Costanza Gorick, Alessandra Signorelli, Carlotta Boldracchi, Giada Vicari, Jasmine Boussenna, Giulia Tabacchi, Nicla Sergi, Benedetta Notarandrea collaborated with the director Michelina Capato, the jail and the prisoners.

 

“Il Rovescio e il Diritto”

26th, 27th and 28th January, 9 pm

La II Casa di Reclusione di Milano Bollate

Via Cristina Belgioioso 120, Milan

Compulsory booking: estiacultura@cooperativaestia.org

locandina.jpg

Gli studenti NABA collaborano allo spettacolo teatrale del Carcere di Bollate

Gli studenti NABA hanno collaborato alla realizzazione dello spettacolo “Il Rovescio e il Diritto”, ispirato a un testo di Albert Camus con la regia di Michelina Capato Sartore, e realizzato nel teatro del Carcere di Bollate di Milano con i detenuti come attori.

Si tratta di un progetto interdisciplinare, voluto dalle docenti Lorenza Branzi e Francesca Pedrotti, che ha visto gli studenti dei Trienni in Scenografia, Fashion Design e Design impegnati nella realizzazione della comunicazione, le scene e i costumi. Il gruppo delle studentesse selezionate Chiara Casula, Erika Coco, Elettra Dini, Costanza Gorick, Alessandra Signorelli, Carlotta Boldracchi, Giada Vicari, Jasmine Boussenna, Giulia Tabacchi, Nicla Sergi, Benedetta Notarandrea ha collaborato in modo professionale con la regista Michelina Capato, la struttura del carcere e i detenuti.

Lo spettacolo andrà in scena il prossimo 26, 27 e 28 gennaio presso La II Casa di Reclusione di Milano Bollate.

“Il Rovescio e il Diritto”

26, 27 e 28 gennaio, ore 21.00

La II Casa di Reclusione di Milano Bollate

Via Cristina Belgioioso 120, Milano

Prenotazione obbligatoria contattando: estiacultura@cooperativaestia.org

TheGreatLearning.jpeg

NABA Visual Arts Department presents the exhibition called “The Great Learning” to celebrate the 10th anniversary of the MA in Visual Arts and Curatorial Studies.

The exhibition, that will be hosted at La Triennale di Milano, wants not only to celebrate the Visual Arts Department but aims at being a pedagogic tool able to interact with different aspects of social and productive life.

The Great Learning is the exhibition of the best 30 young artists from the recent academic years who, through painting, sculpture, drawing, performance, photography and videoart express the complexity of the contemporary expressive languages. The exhibition, that will be open from 17th to 29th January 2017, includes collateral activities such a seminar with 30 young curators and live events with performances.

Artists:

Federico Arani, Vincenzo Badiglio, Simone Bianchi, Andrea Bocca, Martina Brembati, Marina Cavadini, Marco Ceroni, Gaetano Cunsolo, Davide Dicorato, Giacomo Feltrinelli, Oliviero Fiorenzi, Mafalda Galessi, Carlo Gambirasio, Miriam Gili, Giulia Maiorano, Edoardo Manzoni, Jacopo Martinotti, Orestis Mavroudis, Federica Mutti, Sarp Renk Özer, Tomas Øvrelid, Lorenzo Perini- Natali, Claudia Ponzi, Chiara Principe, Andrea Alkin Reggioli, Stefano Serretta, SPAZIENNE,Luca Staccioli, Gabriel Stöckli, Kim Yoogin.

Valentina Angeleri, Luca Bertoldi, Eleonora Castagna, CURRENT, Michele D’Aurizio, Vincenzo Di Marino, Roberta Garieri, Gabriele Longega & Ilaria Zanella, Giulia Mengozzi, Barbara Meneghel, Giulia Polenta, Camilla Pin Montagnana, Giovanna Repetto, Mattia Solari, Chiara Turconi, Nicolas Vamvouklis, Shuai Yin e Francesca Battello.

The Great Learning
From 17 to 29 January 2017
La Triennale Milano, spazio Art Lab and Project Room, Milan

 

Tag
TheGreatLearning.jpeg

Il Dipartimento di Arti Visive, in occasione dei dieci anni di istituzione del Biennio Specialistico in Arti Visive e Studi Curatoriali, presenta una mostra dal titolo The Great Learning ospitata negli spazi de La Triennale di Milano.

The Great Learning non è pensata solo  come una mostra celebrativa, ma come strumento pedagogico in grado di interagire con i diversi ambiti della vita produttiva e sociale, rispecchiando l’approccio formativo che da sempre caratterizza il Dipartimento di Arti Visive.

The Great Learning è l’esposizione dei trenta migliori giovani artisti degli anni accademici più recenti, che, attraverso pittura, scultura, disegno, performance, fotografia e videoarte restituisce sotto nuove forme la complessità dei linguaggi espressivi contemporanei. La mostra, aperta dal 17 al 29 gennaio 2017, prevede inoltre alcune attività collaterali come un convegno di 30 giovani curatori (in collaborazione con Current).

Artisti:

Federico Arani, Vincenzo Badiglio, Simone Bianchi, Andrea Bocca, Martina Brembati, Marina Cavadini, Marco Ceroni, Gaetano Cunsolo, Davide Dicorato, Giacomo Feltrinelli, Oliviero Fiorenzi, Mafalda Galessi, Carlo Gambirasio, Miriam Gili, Giulia Maiorano, Edoardo Manzoni, Jacopo Martinotti, Orestis Mavroudis, Federica Mutti, Sarp Renk Özer, Tomas Øvrelid, Lorenzo Perini- Natali, Claudia Ponzi, Chiara Principe, Andrea Alkin Reggioli, Stefano Serretta, SPAZIENNE,Luca Staccioli, Gabriel Stöckli, Kim Yoogin.

Valentina Angeleri, Luca Bertoldi, Eleonora Castagna, CURRENT, Michele D’Aurizio, Vincenzo Di Marino, Roberta Garieri, Gabriele Longega & Ilaria Zanella, Giulia Mengozzi, Barbara Meneghel, Giulia Polenta, Camilla Pin Montagnana, Giovanna Repetto, Mattia Solari, Chiara Turconi, Nicolas Vamvouklis, Shuai Yin e Francesca Battello.

 

The Great Learning
Dal 17 al 29 gennaio 2017
La Triennale Milano, spazio Art Lab e sala Project Room

Tag
Mittelmoda.jpeg

NABA BA in Fashion Design students had the occasion to take part into Mittelmoda District, event organized by Mittelmoda International Lab founded by Camera Nazionale della Moda ItalianaSistema Moda Italia, Fondazione Industrie Coton, Lino and Camera di Commercio di Gorizia.

The fourth edition of Mittelmoda District showed outfits and projects by more than 400 students from the fashion high schools and hosted as special guests NABA students who presented their outfit’s collections during the fashion show.

Tag
Mittelmoda.jpeg

Gli studenti del Triennio in Fashion Design hanno avuto l’occasione di sfilare in occasione di Mittelmoda District, evento organizzato da Mittelmoda International Lab fondata da Camera Nazionale della Moda ItalianaSistema Moda Italia, Fondazione Industrie Coton, Lino e Camera di Commercio di Gorizia.

Mittelmoda District, giunta alla sua quarta edizione e svoltasi lo scorso 15 dicembre, ha visto sfilare i progetti degli oltre 400 studenti delle scuole secondarie di secondo grado ad indirizzo abbigliamento e moda della Regione Friuli Venezia Giulia; all’interno dell’evento protagonista la sfilata in cui sono state presentate le collezioni degli studenti NABA.

Tag

Pagine