Descrizione

Nell'epoca contemporanea, gli spazi interni rivestono un ruolo sempre più importante nella definizione degli ambienti individuali e collettivi, vissuti e abitati da miliardi di persone.

Lo spazio interno è sostanza costruita e relazionarsi con esso significa non più entrare in un vuoto, ma diventare parte di un corpo complesso. L'interior design è in grado di "attivare" gli spazi pubblici e privati della città contemporanea: è lo strumento che permette di dare anima e significato ai luoghi, sia fisici che mentali, all’interno dei quali si definisce la vita dell'uomo.

L'interior designer costruisce nuove storie e nuovi significati, all'interno di strutture esistenti. E' una dote professionale di cui le società dell'uomo hanno sempre avuto bisogno in passato, e di cui avranno sempre bisogno in futuro.

Il corso di Interior Design intende esplorare a fondo i temi e i processi metodologici legati al progetto dello spazio interno, con lo scopo di sviluppare profili professionali maturi, consapevoli, affidabili e flessibili, in grado di esprimersi con successo nel contesto professionale globale.

Il corso espone gli studenti ad un mix di differenti esperienze progettuali guidate da docenti di alto livello professionale e anche di provenienza internazionale, nel più ampio contesto educativo di una delle città più importanti al mondo per il design contemporaneo e di una nazione evidentemente caratterizzata dalla ricchezza della propria cultura e della propria storia.

Il corso è riconosciuto dal MIUR come Diploma Accademico di II Livello equipollente alla laurea specialistica e pertanto riconosciuto in tutto il mondo.

Biennio Specialistico in Design – Indirizzo Interior Design tr

Primo Anno

Metodologia progettuale, Rendering 3D, Tecnologia dei nuovi materiali, Integrated New Media, Storia del Design, Interior Design I, Cultura del Progetto, Light Design

Secondo anno

Design Management, Interior Design II, Brand Design, Interaction Design, Decorazione, Exhibition Design, Multimedia Design

Opportunità all'estero

NABA offre ai propri studenti l'opportunità di trascorrere un semestre di studio all'estero come parte integrante del proprio percorso di studio. 

L'International Office facilita gli studenti NABA nel cogliere le opportunità internazionali di studio, attraverso i programmi di scambio e promuovendo esperienze formative presso numerose e prestigiose università internazionali, sia all’interno del network Laureate International Universities sia al di fuori di esso.

Grazie a questa vasta rete di relazioni internazionali, gli studenti NABA possono trascorrere periodi di studio all’estero con la finalità di arricchire il proprio curriculum formativo e prepararsi a un futuro professionale sempre più internazionale. 

Le opportunità di studio all’estero si declinano principalmente all’interno del progetto Erasmus+ promosso dalla Commissione Europea, l’International Exchange Program per le destinazioni fuori Europa, e i corsi brevi.

Erasmus & scambi internazionali

NABA conta oltre 70 accordi di collaborazione con accademie e università attraverso il Programma Erasmus+ in Europa e altri programmi di cooperazione internazionale con le università extra-europee.

Per saperne di più clicca qui

Faculty

Guido Tattoni

GUIDO TATTONI

Luca Poncellini

LUCA PONCELLINI

Faculty e Visiting Professors

Daniele Belleri, Nicholas Bewick, Guido Bianchi, Bonsaininja, Stefano Caggiano, Stefano Cardini, Joseph Forakis, Riccardo Gatti, Luciano Giorgi, Stefano Giovannoni, Alessandro Guerriero, Giovanni Lauda, Emanuele Lomello, Material Connexion, Renato Montagner, Pernilla Ohrstedt, Massimo Pettiti, Luca Poncellini, Matteo Ragni, Angela Rui, Denis Santachiara, Mario Trimarchi, Migliore + Servetto Architects, Marple&Marple, Lorenzo Palmeri, Subhash Mukerjee, Luca Macrì, Mark Anderson, Francesco Librizzi, Matteo Mocchi, Alex Brodsky, Gary Chang, Allan Wexler, Ron Gilad, Yoshiharu Tsukamoto (Atelier Bow-Wow)

Prospettive professionali

I Diplomati in Interior Design possiedono gli strumenti teorici, tecnici e progettuali per iniziare un percorso professionale in vari ambiti della progettazione di spazi, sia in collaborazione con studi e uffici di programmazione, sia in forma di attività professionale propria, tra cui:

  • Interior designer
  • Exhibition designer
  • Designer di elementi di arredo
  • Designer di eventi temporanei e/o installazioni
  • Professionista specializzato nella modellazione 3D
  • Professionista specializzato nella rappresentazione di spazi (rendering, ecc.)
  • Illustratore di progetti
  • Editor di pubblicazioni legate al design
  • Stylist
  • Decoratore di interni
  • Lighting designer
  • Brand designer
  • Consulente di interior design presso aziende o showroom
  • Consulente di interior design presso rivenditori di prodotti di design
  • Docente presso istituti di formazione superiore e universitaria.

I Diplomati in Interior Design possono intraprendere ulteriori percorsi di studio a livello di Dottorato nel campo del design, interior design, architettura di interni.

L’'Ufficio Stage & Placement aiuta studenti e neodiplomati a identificare e candidarsi per posizioni di stage e di lavoro presso potenziali datori di lavoro. L'80% dei neodiplomati NABA trova lavoro entro il primo anno dal completamento degli studi (dati elaborati da Demoskopea relativi ai diplomati NABA 2014). Gli studenti sono inoltre assistiti nella redazione del loro curriculum, della lettera di presentazione e nell’organizzazione del proprio portfolio professionale.

NABA ha sviluppato negli anni uno stretto rapporto con diverse aziende leader nel settore con le quali collabora attivamente per l’'attivazione di stage per i propri studenti. Tra queste: Armani Hotel, Giulio Iacchetti, Studio Bestenheider, Vittorio Martini 1866, Giochi Preziosi, Intégral Ruedi Baur et Associés, The Swatch Group, Giorgio Armani, Pininfarina Extra, Tagua, Azimut-Benetti, Bonetto Design International, Alta Design & Engineering, AAAHHHAAA, Forchets, Studio di architettura Amedeo Guidobono Cavalchini, Aldo Cibic – Cibicworkshop, Progetto CMR Engineering, Integrated Services S.r.l., Abad Architetti S.r.l., Festina Italia, Zanotta, Luxottica, Studio Italo Rota & Partners, Giugiaro Architettura, Rintala Eggertsson Architects, Luceplan, Ikea Italia Retail, 3M ITALIA, Yellow Office, Studio Lissoni Associati, Studio Barreca & Lavarra, Uragano Studio, Veneta Cucine, Dado Arredamenti.

Aziende con le quali il Bienno in Interior Design collabora / ha collaborato: Fondazione Pirelli, IKEA, Industreal, Jannelli & Volpi, L’'Oreal, Leroy Merlin, Material connexion, Regione Lombardia, Samsung, Fondazione Vico Magistretti, Sas Italy, Proteo Investimenti, Ramdom

logo partner
logo partner
logo partner
logo partner
logo partner
logo partner
logo partner
logo partner
logo partner
logo partner
logo partner
logo partner
logo partner
logo partner
logo partner
logo partner
logo partner
logo partner
logo partner
logo partner
logo partner
logo partner
logo partner
logo partner
logo partner
logo partner
logo partner
logo partner
logo partner
logo partner
logo partner
logo partner
logo partner
logo partner
logo partner
logo partner
logo partner
logo partner
logo partner