Slot-Machine.jpeg

NABA continua la collaborazione con LIBERA. Associazioni, nomi e numeri contro le mafie, ospitando il seminario che vuole affrontare il tema delle dipendenze da gioco d’azzardo fotografandone gli aspetti psico-sociali ed economici di un fenomeno in continua crescita e correlato a organizzazioni criminali. Il dibattito si focalizzerà sul ruolo della comunicazione commerciale e sociale presentando l’analisi di spot e campagne e una riflessione sui progetti realizzati dagli studenti delTriennio in Graphic Design e Art Direction di NABA.

A cura di Patrizia Moschella, Course Leader Triennio in Graphic Design e Art Direction.

Interverranno:
Mauro Croce, psicologo ASL VCO e docente presso SUPSI di Lugano
Chiara Andra’, Ricercatrice al  Dip. di Matematica, Politecnico di Milano Progetto BetOnMath 
Lorenzo Frigerio, coordinatore nazionale Libera Informazione 
Giangiacomo Ollari, docente NABA
Roberto Bernocchi, docente NABA e Responsabile Csr Armando Testa
Laura Nava, diplomata Triennio in Graphic Design e Art Direction
Marcela Nohemi Vidarte, diplomata Triennio in Graphic Design e Art Direction

Il seminario si inserisce nel ciclo di iniziative intitolate

“ Mafia e antimafia –  Seminari interuniversitari 2014 a Milano. Le mafie non conoscono crisi” e segue la convenzione firmata il 13 marzo 2014 tra sette Atenei milanesi e LIBERA

La macchina criminale. Slot machine e nuove dipendenze. 
Chi vince in comunicazione?

3
Ott

3 ottobre 2014, ore 9.30
Aula L 0.2
NABA, Nuova Accademia di Belle Arti Milano
Via C. Darwin, 20 Milano

Tag
EVENTO