Prima edizione

  • martedì 10 ottobre 2017
  • martedì 9 gennaio 2018

Orario

  • dalle 19.30 alle 22.00

Durata

  • 30 ore, frequenza settimanale

Attenzione! Il sistema di pagamento online è in manutenzione. Per pagare, è necessario effettuare un bonifico bancario.

Descrizione

L’idea del corso nasce dalla necessità di approfondire le conoscenze del disegno tecnico rapportato al mondo del lavoro.

La prima fase del corso prevede lo studio della proporzione della Base/Figurino sviluppata in 1/9 su cui costruire i capi basici divisi per categoria merceologica (Cappotto/Caban, Trench, Chiodo/Bomber, giubbino pelle/montone, Giacca classica; Pantalone, 5 Tasche, pantalone jeans; Camicia) e svilupparne i tagli e le possibili varianti modellistiche e creative attraverso la copiatura di un capo in tutte le sue parti: davanti, dietro, fianco, interno e dettagli.

La seconda fase include la strutturazione di un briefing che comprenda almeno 10 capi. Si effettuerà una ricerca di stile di elementi d’ispirazione dal design al fashion. Partendo dai modelli base verranno sviluppate nuove proporzioni e nuovi volumi in base alle esigenze del mercato e/o di stile su cui studiare i differenti dettagli che caratterizzano il capo. Ci si concentrerà sullo studio di tasche, allacciature, colli, polsi, etc.: elementi base che rappresentano la funzionalità del capo, ne identificano la categoria ma al tempo stesso rappresentano degli elementi di decoro da sviluppare e modificare. Verrà introdotta la scheda tecnica, come si realizza e sviluppa nelle varie parti che la compongono. Ci si soffermerà sulla spiegazione di ogni singolo capo attraverso indicazioni modellistiche di costruzione, dettagli tecnici relativi ad accessori, materiali, colori, personalizzazioni, trattamenti, lavaggi, etc.: tutto ciò che è necessario per la realizzazione del capo stesso.

DOCENTE

Maria Elena Pino

Dopo il diploma di fashion designer conseguito all'istituto Marangoni, Maria Elena Pino lavora per 15 anni nel fashion system in aziende estere e italiane di Prêt-à-Porter (tra cui Armani) e di fast fashion (gruppo INDITEX). Si avvicina al gioiello frequentando la scuola orafa Ambrosiana dove, attraverso le tecniche orafe, affina la sua collezione di Fashion Leather Jewelry My Golden Cage, nata nel 2012, combinando morbide nappe ed elementi in ottone. Continua a lavorare in entrambi i campi come consulente freelance.

Dal 2013 collabora con Naba come docente per i corsi di Disegno Tecnico per la Moda e Fashion Ill


     

OBIETTIVI FORMATIVI E RISULTATI ATTESI

L’obiettivo è quello di raggiungere una certa conoscenza e consapevolezza tecnica che normalmente si acquisisce con anni di lavoro e riuscire a rappresentare un capo/disegno in modo molto chiaro, così da permettere una facile lettura a chi in un secondo momento deve realizzarlo. Normalmente questo tipo di corso si dovrebbe affiancare a un corso di modello o sartoria, poiché per riuscire a conoscere la struttura di un capo e saperlo sviluppare bisogna possedere delle conoscenze modellistiche.

METODOLOGIA FORMATIVA

Durante le lezioni verranno fornite delle schede dal docente su cui si lavorerà in classe e a casa. Per acquisire una buona conoscenza del disegno tecnico è necessaria una continua esercitazione pratica e un'accurata analisi dei capi dal punto di vista modellistico. Verranno dati degli esercizi da svolgere autonomamente al di fuori degli orari del corso per accelerare il percorso formativo e il perfezionamento manuale attraverso la copiatura da disegno, foto e dal vero.

REQUISITI NECESSARI

Buon livello di disegno a mano libera, nozioni di modellistica.

ISCRIZIONE

Iscrizione offline
  • Scarica e compila la Domanda di Iscrizione Corsi Brevi
  • Effettua il pagamento.
  • Consegna la Domanda di Iscrizione e la distinta di pagamento presso l'Ufficio Orientamento NABA previo appuntamento telefonico.
  • I documenti possono anche essere inviati via fax al numero 02 97372233 o via mail all'indirizzo corsibrevi@naba.it
Iscrizione online ( in manutenzione)

MATERIALI PER IL CORSO

Fogli bianchi o blocco schizzi, matita o micromina, gomma, trattopen 0,1 mm – 0,3 mm – 0,5 mm, pennarello nero Flair Paper Mate M, possibilità di lavorare su computer portatile o fisso a casa.

MODALITÀ DI VALUTAZIONE

Il corso si concluderà con la preparazione di un book che comprenderà gli esercizi svolti durante il corso e la realizzazione delle schede tecniche relative ai capi inventati.

A tutti coloro che non desiderano sostenere la prova di verifica finale per il conseguimento dei crediti ECTS, potrà essere rilasciato, su richiesta, un attestato di frequenza. La Segreteria si riserva di verificare l’effettiva frequenza di almeno l’80% del monte ore di lezione prima di rilasciare l’attestato.

*Crediti ECTS
I crediti ECTS verranno erogati dietro superamento della prova di verifica finale attestante il raggiungimento degli obiettivi formativi e dei risultati attesi a coloro che avranno frequentato almeno l’80% del monte ore di lezione. I crediti possono essere erogati a coloro che abbiano conseguito un diploma di maturità o titolo di studio equipollente e che siano regolarmente iscritti a un corso universitario.

Transcript ECTS: € 150

**Condizioni Speciali (sconti e agevolazioni non cumulabili)

  • Per coloro che hanno già frequentato un corso breve NABA negli anni accademici precedenti, il costo è di € 413.
  • Coloro che si iscrivono a due o più corsi possono usufruire di uno sconto di 50 € da applicare all’importo complessivo.
  • Per gli studenti che consegnano copia del libretto universitario o certificato di iscrizione il costo è di € 385.
  • Per le aziende che iscrivono due o più dipendenti il costo è di € 385 per ogni iscrizione.