banner-nos.jpeg

Dal 2 aprile al 12 settembre Tsinghua University – NABA Nuova Accademia di Belle Arti Milano – Domus Academy partecipano alla XXI Esposizione Internazionale della Triennale di Milano 2016.

Le tre accademie continuano la loro collaborazione affrontando temi innovativi, esplorando scenari futuri e definendo forme educative nel mondo del design.
Il progetto è il risultato di un approccio cross-disciplinare e multiculturale che mira a connettere culture e tradizioni accelerando ed estendendo un’idea di scuola nel Ventunesimo secolo.

L’idea è di costruire una classe in evoluzione continua sotto forma di padiglione all’interno della Triennale. Un’esperienza ambientale senza soluzione di continuità, nella quale studenti, docenti, visitatori e natura saranno connessi da un comune processo di apprendimento in costante evoluzione attraverso progetti, workshop, lecture, eventi e mostre su sette temi principali:

Varietà e complessità del design degli oggetti. L’evoluzione dell’arte funzionale // Bionica, design e intelligenza artificiale: una piattaforma condivisa per sinergie future // Design e società futura. La futura cultura del design applicata all’educazione // Iper-connettività e intelligenza collettiva. Una prospettiva urbana, domestica e pubblica // Il design italiano dopo il design // Il grande spreco: una sfida etica/estetica // Scienze biologiche. Utilizzo dell’energia dalla biosfera.

NOOSPHERE XX1
A MOBILE AND EVOLVING SCHOOL

A cura di: Su Dan (Academy of Arts and Design, Tsinghua University), Italo Rota (Direttore Scientifico NABA e Domus Academy), Gianluigi Ricuperati ( Direttore Creativo Domus Academy)

Crediti

NABA e Domus Academy

Progettazione padiglione: Italo Rota
Leadership progetti istituzionali: Francesca Zocchi con Anna Durante, Ginevra Stuto
Contenuti accademici: Alberto Bonisoli (leadership), Domus Academy e NABA faculty
Comunicazione: Matteo Blandi, Sabrina Di Pietrantonio con Angela Ambrogio,
Federica Arrighi, Patrizia Sciglitano, Antonio Anaclerio e gli studenti del Triennio NABA in Graphic Design e Art Direction Nicolò Frontini, Riccardo Suardi, Vincenzo Tortora

Tsinghua University

Assistente curatore: YANG Yunzhao
Assistente progettazione padiglione: CUI Jiahua, LANG Yujie, WANG Hongwu, ZHENG Jing, QIAN Hanxuan
Media Plan e Design: SHI Danqing, ZHAO Huasen, DAI Dai
Furniture research: YU Lizhan
Ricerca arte sperimentale: LI Tianyuan, REN Ri
Ricerca materiali: WANG Yue
Ricerca Design parametrico: XU Weiguo

Design & 3D modeling: Emilio Antinori, Vincenzo Franchino, Alessandro Zomparelli,
Realizzazione prototipi: Matteo Abbiati
Robot YuMI: Oscar Ferrato, Emanuele Lomello

Installazioni boxes: Studenti NABA Giorgia Amabili, Catarina Dos Santos, Chen Ruy, Arianna Summo. Studio Italo Rota Carlo Ferrari, Marco Fabris.

Installazione Bambù: Studio Cardenas con studenti NABA e Domus Academy Diana Butuc, Vasinee Hongyantarachai, Shin Wai Lam, Alice Lamperti, Kang Hua Lan, Alessia Pastori, Mikel Peruch, Vashish Soobah, Xinxin Sun, Veronica Volpe, Renny Fitriaristi Wulandini, Xinyi Zhao

Production partner UNIClass
Construction partner ForMALIGNO

Si ringrazia ABB, Arch. Emilio Battisti, Bencore, BONOTTOEDITIONS, Gondrand by Fercam spa, KOSNIC LIGHTING LTD (apparecchi illuminazione LED), Marzorati Ronchetti, Musei Civici di Reggio Emilia, Paolo Mussat-Sartor, Sharebot, Studio Nucleo

2
Apr